EuroLeague - Panathinaikos: ecco il prossimo avversario dell'Olimpia Milano

15.10.2019 16:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Panathinaikos: ecco il prossimo avversario dell'Olimpia Milano

Il Panathinaikos ha vinto l’EuroLeague sei volte, l’ultima nel 2011, il titolo greco 38 volte, incluse le ultime tre stagioni. Bastano queste cifre per comprendere contro quale corazzata l’Olimpia vada a giocare giovedì 17 novembre alle 20.30 italiane, nel palasport di OAKA nella cittadella olimpica di Atene, accanto a stadio, piscina e velodromo.

L’anno scorso, l’Olimpia riuscì a vincere ad Atene, nell’ultima partita prima dell’arrivo in panchina di Rick Pitino, anche se poi il Panathinaikos si prese la rivincita nel ritorno di Desio, qualificandosi per i playoff di EuroLeague.

L’Olimpia ha già giocato quest’anno ad OAKA, a settembre, aggiudicandosi il Trofeo Giannakopoulos, ma nell’occasione affrontò – battendole – Fenerbahce e Maccabi, non la squadra di casa. Sergio Rodriguez era stato MVP della due giorni ateniese.

I PRECEDENTI VS. PANATHINAIKOS– L’Olimpia ha affrontato il Panathinaikos 18 volte nella sua storia. Il record è 5-13 (4-12 se consideriamo solo l’EuroLeague odierna). Ad Atene, l’Olimpia ha vinto nelle Top 16 di EuroLeague del 2011/12 con il punteggio di 67-58 e nella partita di andata della stagione scorsa 86-83 con 20 punti e otto rimbalzi di Arturas Gudaitis, 12 punti e otto assist di Mike James. Ad Atene il totale è 7-2 in favore del Panathinaikos. A Milano il record è 3-6. Il Panathinaikos ha vinto 95-83 a Desio l’anno passato con 27 punti e 14 assist di Nick Calathes. Nella stagione 1997/98 le due squadre si affrontarono nella semifinale di Coppa Europa. Il Panathinaikos vinse la gara di andata 77-58 ma al ritorno, al Forum, l’Olimpia allenata da Franco Casalini si prese la rivincita con un memorabile 86-61 che la qualificò per la finale in cui tuttavia perse contro lo Zalgiris Kaunas.

LA PANATHINAIKOS CONNECTION  – DeShaun Thomas e Amedeo Della Valle hanno giocato un anno assieme a Ohio State, al college. Tyrese Rice era al Maccabi Tel Aviv quando affrontò nei playoff del 2014 l’Olmpia battendola 3-1 nella strada verso il titolo europeo conquistato proprio a Milano. Ioannis Athinaiou ha giocato a Milano nella stagione 2013/14. Un infortunio però l’ha messo al momento fuori gioco.

CHACHO Vs NICK – Sergio Rodriguez con 1.105 assist in carriera è quinto di tutti i tempi in EuroLeague, ma Nick Calathes è settimo con 1.020. Il playmaker del Panathinaikos detiene il record per il maggior numero di assist in una stagione con 826.

RODRIGUEZ INSEGUE TEODOSIC – Sergio Rodriguez vanta 1.195 assist in carriera, quinto di tutti i tempi. Il quarto è Milos Teodosic con 1.126.

A PROPOSITO DEL CHACHO – Sergio Rodriguez è a una palla rubata di distanza dalle 200 in carriera. Ha una striscia aperta di 13 tiri liberi a segno e si trova a 43 punti di distanza dai 2.500.

LE TRIPLE DEL CHACHO – Sergio Rodriguez è settimo di sempre per numero di triple messe a segno in carriera con 381, a pari merito con Jaka Lakovic. Rodriguez dei primi otto in classifica è colui con la percentuale di realizzazione migliore, unico oltre il 40%.

VLADO SHOOTING FOR 2.000 – Vlado Micov è a 87 punti di distanza dai 2.000 in carriera. E’ anche a 17 rimbalzi dai 600 e a cinque assist dai 400.

MICOV VERSO I TOP 20 – Micov è 21° di sempre per triple a segno con 268, a meno sette dalle 275 di Louis Bullock, che è 20°. Tuttavia Alexey Shved lo segue al 22° con 266.

TARCZEWSKI VERSO I 300 – Kaleb Tarczewski è a meno cinque dai 300 rimbalzi in carriera in EuroLeague.

DOPPIO 200 PER IL CAPITANO – Andrea Cinciarini è a meno nove dai 200 rimbalzi in carriera e a meno 25 dai 200 assist.

IL RITORNO DEL SENOR – Luis Scola è a 23 recuperi dai 200 in carriera in EuroLeague e a 80 rimbalzi dai 900. Gli 820 rimbalzi lo collocano al 27° posto di sempre, appena scavalcato Gregor Fucka, e a un rimbalzo dal 26° posto di Jorge Garbajosa.

LE TRIPLE DI SCOLA – Luis Scola ha cominciato la stagione con 1/11 da tre in carriera, ma ha segnato tre triple nelle sue prime due partite di EuroLeague dal 2007.

SCOLA INSEGUE VUJCIC – Luis Scola è ottavo di sempre per canestri da due punti, con 822. Nikola Vujcic con 850 è settimo di sempre.