Splendida tavola rotonda al PalaFerraris sul tema della crisi economica nella pallacanestro

20.03.2012 07:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 884 volte
Fonte: Ufficio stampa AS Junior Casale
Il presidente della Junior Cerutti
Il presidente della Junior Cerutti

Con un omaggio a Enzo Lefebre si è aperta la serata-evento dedicata all'economia e al basket, una perla nella stagione della 'difesa del sogno' della Serie A a Casale.
E' stato il giornalista di Sky Sport Flavio Tranquillo a distribuire gli assist sul palco, ma "a canestro" ci sono andati i sei protagonisti: in ordine di intervento Gaetano Laguardia (VicePresidente FIP),Valentino Renzi (Presidente LegaBasket), Marco Bonamico (Presidente Legadue),Giancarlo Cerutti (Presidente Novipiù Junior Casale Monferrato), Marco Atripaldi (Amministratore Delegato Angelico Pallacanestro Biella) e Marco Bellinazzo (Giornalista de il Sole 24 Ore).

Dopo i tre primi interventi istituzionali, trasmessi come tutta la serata in streaming su www.legabasket.it e www.legaduebasket.it e commentati in diretta su Twitter con l'hashtag #basketcrisi, ha preso la parola il presidente della Junior Giancarlo Cerutti, che ha invocato regole forti che siano propedeutiche alla crescita del movimento, nell'ottica di una vera competitività. L'evento, organizzato da Creogest in collaborazione con Zenit è proseguito con il contributo di Atripaldi e infine quello "emotivo ed economico" del giornalista Marco Bellinazzo.

Un secondo giro ispirato dal playmaker della serata Flavio Tranquillo ha permesso di far emergere altre proposte, con gli ospiti impegnati a trasformare la minaccia della crisi economica in idee di opportunità. Serata chiusa dal saluto di Beppe Barbera di Zenit, organizzatore della tavola rotonda insieme a Creogest, con l'ultima parola per il padrone di casa Giancarlo Cerutti: "In questa serata siamo riusciti a sollevare dei problemi, in modo costruttivo, dando il nostro piccolo contributo al movimento".