Coronavirus. Giorgio Armani alza a 2 milioni la sua donazione

27.03.2020 00:03 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Coronavirus. Giorgio Armani alza a 2 milioni la sua donazione

L'Italia è sotto lo scacco più di qualsiasi altro paese in Europa per il Coronavirus, contando anche nella giornata di giovedì 26 marzo centinaia di morti ogni giorno (qui).

Una nota stampa conferma che “Il Gruppo Armani comunica la conversione di tutti i propri stabilimenti prodottivi italiani nella produzione di camici monouso destinati alla protezione individuale degli operatori sanitari impegnati a fronteggiare il coronavirus”.

Dal Gruppo Armani fanno anche sapere che, facendo seguito alla iniziale donazione in favore della Protezione Civile e degli ospedali Luigi Sacco, San Raffaele, Istituto dei Tumori di Milano e dello Spallanzani di Roma, “Re Giorgio” ha deciso di dare il suo contributo anche all'ospedale di Bergamo, a quello di Piacenza e a quello della Versilia, arrivando così a una donazione complessiva di 2 milioni di euro.