FIP - BluOrobica, Andreini "Fip, ci servono elementi certi per ripartire"

02.04.2020 08:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
FIP - BluOrobica, Andreini "Fip, ci servono elementi certi per ripartire"

La lettera aperta del presidente della Blu Orobica Paolo Andreini al presidente federale Petrucci ha colpito l'opinione pubblica e gli appassionati della pallacanestro, e i numeri delle letture sul nostro sito (qui) e i commenti sui social già basterebbero a testimoniarlo, in questi tempi in cui problemi ben più grandi ci stanno condizionando.

Sandro Pugliese per QS è tornato a parlarne con il diretto protagonista: "Vorremo che la Fip sfruttasse questo momento anche per darci in fretta degli elementi certi per la ripartenza."

Ripartenza. La prima cosa sarà offrire ai ragazzi la possibilità di sfogare tutta l'energia accumulata. Magari si ridimensioneranno un po' gli obiettivi agonistici, ma si recupereranno i rapporti umani, non sarebbe male.

La risposta della FIP. Petrucci mi ha chiesto un contributo specifico. Bisognerà lavorare sul sostegno alle società, ad esempio diminuendo le tasse per ogni gara o premiando di più chi produce giocatori per il basket senior.

Orgoglio Blu Orobica. Se penso a 20 anni fa è stato incredibile come siamo riusciti, insieme a Carlo Ballini, a sposare due realtà come Bergamo e Treviglio, divenendo espressione della provincia. In più un varesino come Andrea Schiavi ha messo tutti d'accordo sul campo. 

Ci siamo creati un'identità, il mondo del basket conosce la Blu OrobicaSe penso a 20 anni fa è stato incredibile come siamo riusciti, insieme a Carlo Ballini, a sposare due realtà come Bergamo e Treviglio, divenendo espressione della provincia. In più  un varesino come Andrea Schiavi ha messo tutti d'accordo sul campo. Ci siamo creati un'identità, il mondo del basket conosce la Blu Orobica.

Mission. Bisogna avere coraggio con una logica avulsa da una prima squadra. I risultati non sono quanti campionati vinci, ma quanti giocatori veri  costruisci.