Serie B - Derby in casa Tigers Forlì per la Rekico Faenza

27.01.2018 15:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 86 volte
Serie B - Derby in casa Tigers Forlì per la Rekico Faenza

Un derby ricco di emozioni e dal sapore play off attende la Rekico. Domenica 28 gennaio i Raggisolaris saranno di scena alle 18 al Villa Romiti di Forlì nella tana dei Tigers, settimi in classifica con 20 punti, due in meno dei manfredi. Una sfida molto sentita da entrambe le tifoserie ed infatti si prevede il pubblico delle grandi occasioni come si è potuto vedere anche in settimana con la prevendita tenutasi a Faenza, che è stata un successo. I biglietti per il settore ospiti (dietro al canestro davanti alla panchina della Rekico) saranno acquistabili anche domenica prima della partita nella biglietteria riservata ai tifosi faentini. Il derby sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook dei Raggisolaris.

 

L’AVVERSARIO La gara d’andata vinta dalla Rekico 75-61 grazie ad un parziale di 38-12 piazzato nell’ultimo quarto, è ancora negli occhi dei tifosi ed è stata senza dubbio la vittoria più esaltante ottenuta al PalaCattani. Da quella partita, i Tigers sono cresciuti dal lato tecnico e mentale, diventando quasi imbattibili in casa dove hanno perso soltanto una delle otto partite disputate, quella contro Olginate. La squadra di coach Giampaolo Di Lorenzo ha infatti tanto talento ed esperienza in ogni reparto. Il miglior realizzatore è il centro Michael Sacchettini con 12.6 punti di media, seguito dalla guardia Antonio De Fabritiis con 11.7, dall’ala/pivot Francesco Papa (11.6) e dal playmaker Matteo Battisti (10.3), protagonista all’andata di un gran duello in cabina di regia con Mattia Venucci. Completano il reparto dei senior, la guardia Gianluca Carpanzano, l’ala Christian Villani e il capitano Luca Agatensi, forlivese doc. Tra gli under, spicca Alexander Cicchetti, ala/pivot classe 1998, affiancato sotto i tabelloni dal coetaneo Andrea Antonaci, arrivato a novembre da Scafati (serie A2), unico volto nuovo rispetto all’andata. Il terzo under inserito nei dieci è l’ala Riccardo Zani (1997). Completano poi i dodici della panchina Gabriele Rossi (’99) e Pietro Pambianco (’99).

 

IL PREPARTITA “Mi aspetto una partita molto combattuta tra squadre in forma  che stanno meritatamente lottando per un posto nei play off – afferma coach Marco Regazzi -. Sugli spalti ci saranno molti nostri tifosi e questo non può che rendermi orgoglioso, perchè vuole dire che stanno apprezzando il lavoro che stiamo facendo: questo sarà uno stimolo ulteriore per vincere. Dal lato tecnico, credo che sarà una gara appassionante dove la forza mentale e la concentrazione saranno determinanti, considerando poi che in entrambi i roster ci sono giocatori che possono essere decisivi in qualsiasi momento. I Tigers hanno ben dieci uomini nelle rotazioni e tutti sono molto duttili potendo giocare in più ruoli e quindi dovremo stare molto attenti ai loro quintetti. Ai miei ragazzi chiedo di avere lo stesso atteggiamento mostrato con Palermo, dove ognuno di loro ha dato il massimo, sfruttando al meglio i minuti giocati”.

 

PROSSIMO TURNO La Rekico inaugurerà domenica 4 febbraio un vero e proprio tour de force che la vedrà in campo tre volte in sette giorni. Si parte alle 18 al PalaCattani contro la Bakery Piacenza, poi mercoledì 7 alle 20.30 i faentini saranno di scena a Rimini nel derby con i Crabs. Domenica 11 alle 18 a Faenza, arriverà la Gimar Lecco a concludere il trittico di incontri.