Torino si prepara alla difficile trasferta di Scafati

Il punto in casa gialloblù nella settimana che porta alla trasferta di Domenica pomeriggio a Scafati
12.02.2020 17:21 di Emiliano Latino   Vedi letture
CAVINA & CAPPELLETTI
CAVINA & CAPPELLETTI

Prosegue la preparazione della REALE MUTUA BASKET TORINO in vista della difficilissima trasferta in terra campana contro la GIVOVA SCAFATI scossa dal "terremoto" FRAZIER messo fuori rosa per comportamento indisciplinato e sregolato.

E' una settimana importante perché permetterà a coach Cavina di lavorare con il roster al completo e sembrano messe alle spalle le difficoltà che fino a poche settimane fa attanagliavano le rotazioni in campo .

Più volte, lo stesso head coach torinese, ha pubblicamente elogiato il lavoro dello staff sanitario che ha permesso recuperi in tempi relativamente brevi dei vari giocatori  che si sono alternati nella sfortunata giostra degli infortuni.

Naturalmente i tifosi gialloblù sono autorizzati agli scongiuri del caso e si può dire che le assenze abbiano "pesato"  ( nonostante le 6 vittorie filate ) non fosse altro per le difficili scelte di rotazione dei giocatori che hanno segnato a referto tanti minuti in partite tutt'altro che agevoli.

A Scafati invece questi sono stati giorni molto intensi ;  reduci dalla sconfitta in casa contro Casale ( nonostante l'ampio margine di sicurezza dei primi quarti --- 3 sconfitte consecutive !! ) coach Perdichizzi e il suo staff deve in qualche modo gestire la "grana" dell'americano di Grenville entrato in rotta di collisione con la società e che rischia di diventare ( probabilmente lo è già ... ) un problema nel momento più importante della regular season.

In questo momento, fuori dal lotto playoff, perdere contro la capolista, potrebbe accentuare ulteriormente il rumore degli scricchiolii anche se al Pala Mangano, davanti ad un pubblico storicamente caldissimo, proveranno a invertire l'ultima tendenza.