LIVE Mondiali 2019 - Italia schiaccia anche l'Angola strappando il pass per il passaggio del turno

02.09.2019 11:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE Mondiali 2019 - Italia schiaccia anche l'Angola strappando il pass per il passaggio del turno

Obiettivo raggiunto per gli Azzurri che schiacciano anche l'Angola e si aggiudicano il passaggio del turno e la possibilità di giocare il Preolimpico. Primi minuti di studio tra le due parti poi l'Italia allunga con Belinelli, Gallinari e Hackett sul 25 a 11. Nel secondo periodo la musica non cambia, Datome compagni alzano il ritmo in attacco e in difesa e chiudono virtualmente il match già prima dell'intervallo sul 44 a 21. Nel secondo tempo le distanze tra le due squadre aumentano, gli uomini di coach Sacchetti conducono il match fino alla sirena finale. 

CRONACA

Appuntamento importantissimo per l'Italbasket che affronta l'Angola nel secondo match dei Mondiali. Una vittoria per gli Azzurri varrebbe il pass per il passaggio del turno e la possibilità di prendere parte al Preolimpico. L'Angola nel primo match ha giocato contro la Serbia venendo dominata in tutti i 40 minuti dagli uomini di coach Djordjevic. Ottimo esordio anche gli uomini di coach Meo Sacchetti che hanno dilagato nel primo quarto (37-8) contro delle modeste Filippine. Qui la cronaca live del match che inizierà alle ore 9:30 italiane!

QUINTETTI

Italia: Hackett, Belinelli, Datome, Gallinari, Biligha 

Angola: Domingos, Moore, Antonio, Morais, Moreira 

Nessun cambio nel quintetto per gli Azzurri che schierano lo stesso starting five del match contro le Filippine. Primi punti tutti a firma dell'ex Virtus Bologna Moreira, 0 a 4. Hackett sblocca l'Italia con la tripla frontale, Gallinari ne infila 5 consecutivi e gli azzurri sorpassano sull'8 a 5 dopo l'1 su 2 di Biligha. L'Angola non demorde e con Domingos impatta a quota 8 al 4'. Allungo degli uomini di coach Sacchetti a firma di Belinelli e Hackett per il 16 a 8 che costringe Voigt a fermare il gioco al sesto minuto. Iniziano i primi cambi, ma la partita rimane nelle mani dell'Italia che trova la doppia cifra di vantaggio sul 20 a 10 dopo l'appoggio di Belinelli. Finale d'allungo per l'Italbasket con i liberi di Belinelli e i primi punti di Gentile che valgono il 25 a 11 del 10'. Curiosità di fine primo periodo, Marco Belinelli con gli otto punti realizzati nei primi dieci minuti diventa il quinto miglior marcatore italiano in Nazionale di sempre scavalcando Bariviera (2193). Joaquim apre la seconda frazione con due canestri di pura fisicità nel pitturato mentre l'Italia risponde con il talento di Brooks e Gentile, 30 a 15 al 14esimo. Nuovo allungo per gli Azzurri che infila due triple consecutive a firma di  Brooks e Gentile prima dei liberi di Paulo del 36 a 17. Timida risposta dell'Angola con Joaquim e Paulo sugli scudi e gli uomini di coach Voigt tornano sotto le venti lunghezze di svantaggio, 39-21. Controparziale Italia, 5 a 0 ispirato dalla tripla di Belinelli e dal canestro di Tessitori su assist al bacio di Gallinari. Le due squadre vanno all'intervallo con il punteggio che vede Datome e compagni condurre 44 a 21.  

L'Italia vuole archiviare il prima possibile la pratica Angola e tocca il massimo vantaggio sul +26 (52-26) grazie alle giocate del trio Datome, Gallinari e Belinelli. Colpo del ko per gli Azzurri che piazzano un nuovo parziale di 5 a 0 (Belinelli dalla lunga e Datome dalla media) e forbice tra le due squadre che diventa sempre più ampia, 59 a 28 al 25esimo. Sacchetti mette a sedere 4/5 del quintetto titolare con il solo Datome a rimanere sul parquet, ma le distanze rimangono invariate anche a 1' e 44'' dal termine del terzo quarto (68-37). Ci pensa Paulo a chiudere il terzo periodo con l'Angola rosicchia qualche punticino, ma gli Azzurri sono saldamente al comando sul 70 a 42. Tessitori si mette subito in mostra con due canestri di pregevole fattura, Italia avanti 76 a 44 al 34esimo. Giocano sul velluto gli Azzurri e riaggiornano il massimo vantaggio sull'84 a 50. Nel finale Paulo perde la testa e rifila una testata a Gentile venendo cosi' espulso dalla terna arbitrale.

L'Italia batte l'Angola con il punteggio di 92 a 61 strappando cosi' il pass per il passaggio del girone e per il Preolimpico. 

Italia-Angola 92-61

Parziali: 25-11, 44-21, 70-42

Tabellini: 17 Belinelli, 11 Hackett, Abass e Brooks (+11 rimbalzi) per l'Italia, 15+8 rimbalzi per Moreira, 12 Paulo e 10 Morais per l'Angola