NBA - Acquistata isola delle Bahamas per finire la stagione

01.04.2020 10:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Acquistata isola delle Bahamas per finire la stagione

Secondo quanto riferisce il Guardian di Nassau (Bahamas), la NBA avrebbe acquistato una piccola isola dell'arcipelago, a 180 chilometri da Miami e grande circa 1 km2, per 29 milioni di dollari. Pur provvista di campi da tennis e di un campo da basket a contorno di un resort di lusso famoso per aver ospitato gli ultimi anni dell'ex presidente americano Richard Nixon, nei prossimi due mesi dovrà essere forzatamente ristrutturata se davvero si intendesse far concludere la stagione con un concentramento di squadre e un torneo ad eliminazione.

Verranno così aggiunte molti edifici, oltre a una palestra con almeno sei campi, uno dei quali sarà utilizzato appositamente per le riunioni trasmesse sui canali televisivi e il League Pass. Al fine di prevenire la possibile contaminazione dell'isola, tutti i lavoratori edili saranno ex pazienti del Covid-19 già in quarantena, e i giocatori, gli arbitri e i tecnici in arrivo sull'isola dovranno passare attraverso una quarantena su un'altra isola, "Fish Island", affittata dalla NBA per l'occasione.