LIVE LBA - Facile dominio del Banco di Sardegna sulla Givova Scafati

LIVE LBA - Facile dominio del Banco di Sardegna sulla Givova Scafati

Al PalaSerradimigni il Banco di Sardegna Sassari ospita la Givova Scafati, all'esordio con in panchina Attilio Caja. Per coach Piero Bucchi panchina 727 per Bucchi: raggiunge Gianfranco Lombardi a 727 partite allenate al 5°posto assoluto degli allenatori con il maggior numero di gare in campionato. 

Il commento: Un Bendzius micidiale dall'arco (7/9) e un collettivo che gira molto bene prendono le distanze dalle velleità agonistiche della Givova che cerca il rilancio dopo i cambiamenti di coach - è arrivato Attilio Caja - e giocatori nella finestra delle Nazionali. Premiato invece il buon lavoro di Bucchi con il suo gruppo, che si dimostra ben oliato e scorrevole e non ha problemi a prendere il largo e controllare la situazione. Scafati deve lavorare molto per tornare competitiva, sulla Dinamo sospendiamo il giudizio in attesa di avversari più "consistenti".

4Q - 5-0 di Treier e Robinson in apertura ultimo quarto. Scafati litiga molto con il tiro dall'arco, alla fine ci riesce con Rossato a 8'28" 73-54. Chessa e Logan lo imitano. Il sassarese ci riesce ancora, Treier lo segue 82-58, al 35' ci riesce anche Logan. Chessa raccoglie la sfida e realizza un'altra tripla. L'agonismo ovviamente tende a scemare, visto che il risultato appare già scritto. Logan e Pinkins ci mettono ardore per contenere almeno lo scarto. Butjankovs e Pinkis in lunetta fanno 86-74 con 44" alla sirena. Stone ne aggiunge due e al 40' finisce 86-76.

3Q - Jones e la tripla di Logan nel 1' della ripresa. Il break campano 0-7 viene fermato ancora da Jones (49-43 con 7'34"). Le triple di Bendzius e Jamal Jones ripristinano il +10 della Dinamo. A cavallo di metà quarto un altro strappo sardo scrive +17, con Logan che non può fermare tutto lui. Rossato può solo mitigare con un canestro lo scarto che si avvicina ai 20 punti dopo quasi 3' senza canestri per la Givova. Al 30' è 68-51.

2Q - Stoppatona di Thompson ai danni di Diop e Logan spara da tre uscendo dal blocco per il 22-16. Appoggia due punti Diop. Momento poco lucido per le due squadre che sprecano due possessi. Thompson sbaglia il reverse ma corregge il suo tiro. Diop fa 2/2 a cronometro fermo. Dopo due di Logan, bomba di Treier: 29-20. Stone anticipa e in campo aperto appoggia il -7. Jones segna due liberi. A segno Pinkins, risponde Jones che in tap-in schiaccia il 33-24. Treier dalla lunetta ristabilisce la doppia cifra di vantaggio. Antisportivo sanzionato a Jones ai danni di Logan: 35-25. Scafati fatica a contenere l'attacco dei padroni di casa: Robinson segna il +14, poi Bendzius con la tripla del +17 (17 anche i punti del lituano). Fallo su tiro da tre ai danni di Rossato dopo il timeout della Givova: 3/3. Serie di liberi, Logan e ancora Rossato accorciano a -11. Ultimo possesso per Scafati, Stone subisce fallo in penetrazione, 2/2. Si va all'intervallo sul 45-36.

1Q - Mani caldissime a inizio partita. Bendzius apre con una tripla, risponde Stone. Pinkins per il 6-6, dopo poco più di due minuti già due triple a parte. 8-0 Dinamo con ancora colpi da tre di Bendzius e Jones per il 14-6. Primi due di Butjankovs per Scafati: il lettone a segno dopo un rimbalzo in attacco. Bendzius è caldissimo e ne mette un'altra: già 4/4 da tre per lui. Dalla distanza colpisce anche Nikolic, Sassari vola a +10, 20-10 al 8'. Primi due anche per Stephens. Importante tripla di Monaldi per la Givova che chiude il primo quarto sul 22-13.