LBA - Controlli Com.Te.C. "alleggeriti" una tantum per questa stagione dalla FIP?

24.10.2020 08:28 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Controlli Com.Te.C. "alleggeriti" una tantum per questa stagione dalla FIP?

Dei dieci argomenti che erano all'ordine del giorno del Consiglio federale della FIP di ieri, ne sono stati relazionati in comunicato stampa, appena quattro. Degli altri non c'è alcuna informazione pubblica e sembra che siano state prese decisioni importanti riguardo il funzionamento della Com.Te.C.

Secondo quanto scrive Giuseppe Sciascia "Solo per questa stagione e in via straordinaria, le verifiche dell’organo di controllo della FIP sull’equilibrio dei conti dei club professionistici" subiranno delle modifiche che, di fatto, sembra che ne riducano la presa e l'efficacia sull'operato contabile delle squadre.

In epoca di elezioni federali e con LBA che ha fatto il suo endorsement per la rielezione di Petrucci alla presidenza non si tratterebbe probabilmente della massima trasparenza possibile, per di più utilizzando la foglia di fico del Covid-19 come scusa per allentare la vigilanza. Queste le misure adottate:

1- Cadenza trimestrale anziché bimestrale, come nelle ultime stagioni, delle verifiche contabili;

2- Regolare corresponsione degli emolumenti in funzione dei contratti depositati di ogni tipologia, ma che non riguarderanno contributi previdenziali e ritenute fiscali;

3- Verifica sulla regolarità della posizione fiscale dei club professionistici da eseguirsi al termine della stagione.

In sintesi la regolarizzazione delle posizioni dei club dovrebbero risultare da quello che usciranno dopo l'aver aderito alle modalità del decreto agosto, che permette di spalmare i contributi fino a 24 mesi; e dell'esito della richiesta di sospensione del versamento dei contributi stessi fino al termine dello stato di emergenza che per adesso è fissato al 31 gennaio.