La riorganizzazione della TV pubblica chiuderà Raisport: il basket piangerà?

19.10.2020 09:47 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
La riorganizzazione della TV pubblica chiuderà Raisport: il basket piangerà?

Alcuni dei punti del piano di riorganizzazione della tv pubblica varato dall’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, e presentato al consiglio di amministrazione dell’azienda sarebbero catastrofici per la trasmissione dello sport in chiaro, perché prevederebbero la chiusura di Raisport.

Lo scrive oggi Il Fatto Quotidiano. All'interno di una spending review considerata fondamentale per il futuro dell'azienda, oltre a Raisport ci sarà lo stop alla rete istituzionale e a quella in inglese, l'accorpamento di Rai5 e Rai Storia, mentre sopravviverà Rai Movie.

si legge su Fatto che la fine di Raisport - che valeva una audience di appena l' 1% - sarà una catastrofe per gli sport minori. Forse per la pallavolo, che sulla Rai può contare una presenza massiccia.

Ma noi crediamo che per aver perso una diretta la domenica sera alle 20:45 e le dirette di Coppa Italia e qualche partita di playoff qua e là, il danno per la pallacanestro sia assolutamente limitato e prossimo allo zero.

Le reti in chiaro non mancano e la redistribuzione dei palinsesti sportivi, lavorandoci bene, potrebbe dare nuova linfa al basket italiano. Sempre se non sarà messa nelle mani dei soliti noti che finora l'hanno saccheggiata pro domo sua e non per il movimento...