A2 Femminile - Sud, i risultati delle gare del 12 maggio playoff e playout

13.05.2021 00:27 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Sud, i risultati delle gare del 12 maggio playoff e playout
© foto di Marco Brioschi

Subito un inizio coi fuochi d'artificio per  la postseason della Serie A2 Girone Sud, con ben due vittorie delle formazioni peggio piazzate durante la stagione regolare.

I Playoff partono subito con un "upset": la settima testa di serie Techfind San Salvatore Selargius protegge il fattore campo vincendo 62-56 su RMB Brixia Basket. A decidere lo spettacolare ultimo quarto di Ceccarelli, che chiude con un 19+10 con canestri importanti nel finale: Brescia, sconfitta, trova 15 punti di Labanca dalla panchina ma non riesce a evitare lo 0-1.

Nella serie più equilibrata classifica alla mano, dura tre quarti la partita de La Bottega del Tartufo Umbertide che cede alla distanza contro Alma Basket Patti: le siciliane piazzano un 21-6 nell'ultimo quarto per vincere 66-53, guidate dai 28 punti di una scatenata Galbiati. Per le umbre 19 e 8 assist di Pompei: 0-1 nella serie per il team di Staccini, Patti con la possibilità di chiudere la serie in trasferta.

Non sbaglia al primo esame anche la testa di serie numero uno: la E-Work Faenza vince 46-58 al PalaMariotti contro la Crèdit Agricole La Spezia ed è vicina a chiudere la serie nel prossimo atto, in casa al PalaBubani. 19 punti di Policari per la formazione romagnola che ha anche la solita doppia doppia di ordinanza da Morsiani, 11+10.

Nella sfida tutta toscana l'altra vittoria esterna della serata: la Bruschi San Giovanni Valdarno, pur priva dell'ala Miccio (stagione finita), vince d'autorità sul campo della Giorgio Tesi Group Nico Basket per 54-67. 22 di Frustaci per Nico che però fa registrare 26 palle perse: dall'altra parte Slim in formissima con 23 punti guida le toscane al successo esterno e alla conduzione nella serie.

A2 Femminile - Play Off Sud
Quarti - Gara 1
RISULTATI:
12/05/2021
Crédit Agricole Cestistica Spezzina - E-Work Faenza 46 - 58 (0-1)
Alma Basket Patti - La Bottega del Tartufo Umbertide 66 - 53 (1-0)
Techfind San Salvatore Selargius - RMB Brixia Basket 62 - 56 (1-0)
Giorgio Tesi Group Nico Basket - Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno 54 - 67 (0-1)

Crédit Agricole Cestistica Spezzina - E-Work Faenza 46 - 58 (8-21, 23-31, 39-47, 46-58)
CRÉDIT AGRICOLE CESTISTICA SPEZZINA: Packovski* 13 (5/9, 1/4), Templari NE, Hernandez Pepe* 13 (4/7, 0/3), Moretti NE, Tosi* 3 (1/1 da 3), Mori 4 (2/3, 0/1), Linguaglossa* 3 (0/3, 1/4), Giuseppone, Guzzoni, Sarni* 10 (4/7, 0/3), Amadei NE
Allenatore: Corsolini M.
Tiri da 2: 15/30 - Tiri da 3: 3/17 - Tiri Liberi: 7/15 - Rimbalzi: 43 9+34 (Sarni 11) - Assist: 5 (Sarni 2) - Palle Recuperate: 6 (Packovski 3) - Palle Perse: 24 (Hernandez Pepe 6) - Cinque Falli: Mori
E-WORK FAENZA: Franceschelli* 9 (3/8, 1/3), Schwienbacher* 7 (2/5, 1/3), Franceschini NE, Morsiani* 11 (3/7, 0/4), Ballardini NE, Caccoli NE, Policari* 19 (4/13, 3/5), Soglia 3 (1/4, 0/2), Meschi, Brunelli, Vente* 6 (2/6 da 2), Porcu 3 (0/3, 1/2)
Allenatore: Sguaizer D.
Tiri da 2: 15/48 - Tiri da 3: 6/21 - Tiri Liberi: 10/16 - Rimbalzi: 41 17+24 (Morsiani 10) - Assist: 1 (Meschi 1) - Palle Recuperate: 13 (Schwienbacher 4) - Palle Perse: 12 (Policari 4)
Arbitri: Caravita G., Roberti E.

Alma Basket Patti - La Bottega del Tartufo Umbertide 66 - 53 (15-14, 33-33, 45-47, 66-53)
ALMA BASKET PATTI: Llorente* 15 (5/9, 0/1), Stoichkova* 3 (0/5, 1/2), Galbiati* 28 (10/13, 1/5), Merrina NE, Cupido* 9 (2/4, 1/5), Sciammetta, Diouf NE, Verona* 9 (3/5, 1/5), Boccalato, Manfre' 2 (1/2 da 2)
Allenatore: Buzzanca M.
Tiri da 2: 21/38 - Tiri da 3: 4/20 - Tiri Liberi: 12/16 - Rimbalzi: 37 14+23 (Llorente 10) - Assist: 22 (Stoichkova 5) - Palle Recuperate: 11 (Llorente 4) - Palle Perse: 15 (Llorente 3)
LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 19 (5/6, 3/6), Dell'Olio NE, Giudice NE, Kotnis* 2 (1/3, 0/2), Speziali* 3 (1/3 da 3), Stroscio 11 (2/8, 1/3), Moriconi, Paolocci, Baldi* 12 (6/9 da 2), De Cassan* 6 (0/3, 2/5)
Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 14/32 - Tiri da 3: 7/22 - Tiri Liberi: 4/7 - Rimbalzi: 35 12+23 (Baldi 8) - Assist: 16 (Pompei 8) - Palle Recuperate: 8 (Baldi 2) - Palle Perse: 21 (De Cassan 6)
Arbitri: Faro S., Morra G.

Techfind San Salvatore Selargius - RMB Brixia Basket 62 - 56 (9-13, 26-24, 40-42, 62-56)
TECHFIND SAN SALVATORE SELARGIUS: Melis NE, Simioni* 11 (3/5, 1/4), Mura 5 (1/1, 1/3), Pandori 1 (0/0, 0/0), Pinna 3 (1/2 da 3), Granzotto* 7 (1/6, 1/5), Manzotti* 9 (1/6, 1/10), Loddo NE, Cutrupi*, Ceccarelli 19 (3/5, 4/8), Demetrio Blecic NE, El Habbab* 7 (1/5, 1/1)
Allenatore: Fioretto R.
Tiri da 2: 10/28 - Tiri da 3: 10/33 - Tiri Liberi: 12/19 - Rimbalzi: 44 17+27 (Ceccarelli 10) - Assist: 13 (Manzotti 3) - Palle Recuperate: 7 (Mura 3) - Palle Perse: 15 (Squadra 3)
RMB BRIXIA BASKET: Labanca 15 (3/7, 1/3), Zanardi* 7 (1/7, 1/7), Tomasoni, De Cristofaro* 5 (1/7 da 3), Bonomi* 13 (1/8, 3/7), N'Guessan 2 (1/2, 0/1), Pintossi, Coccoli, Rainis* 1 (0/1, 0/2), Turmel* 13 (6/13, 0/1), Tempia NE, Pinardi
Allenatore: Zanardi S.
Tiri da 2: 12/40 - Tiri da 3: 6/29 - Tiri Liberi: 14/17 - Rimbalzi: 48 21+27 (Turmel 15) - Assist: 13 (Zanardi 3) - Palle Recuperate: 6 (De Cristofaro 2) - Palle Perse: 13 (De Cristofaro 3) - Cinque Falli: Bonomi
Arbitri: Picchi M., Spinelli I.

Giorgio Tesi Group Nico Basket - Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno 54 - 67 (16-25, 27-40, 39-58, 54-67)
GIORGIO TESI GROUP NICO BASKET: Nerini* 2 (1/4 da 2), Tintori, Giglio Tos 2 (0/2, 0/2), Botteghi 5 (1/3, 1/4), Puccini, Perini* 2 (1/3, 0/2), Modini, Ramò* 15 (4/9, 2/6), Modini, Frustaci* 22 (6/10, 2/3), Zelnyte* 6 (3/6, 0/1), Mariani
Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 16/39 - Tiri da 3: 5/18 - Tiri Liberi: 7/10 - Rimbalzi: 30 7+23 (Frustaci 5) - Assist: 5 (Giglio Tos 2) - Palle Recuperate: 11 (Giglio Tos 3) - Palle Perse: 26 (Botteghi 7)
BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Bona 6 (3/6 da 2), Sasso NE, De Pasquale* 10 (2/3, 2/6), Nativi* 2 (1/3, 0/3), Missanelli* 11 (5/9, 0/2), Cecili 4 (0/0, 0/0), Togliani NE, Fabbri, Slim* 23 (2/4, 6/9), Olajide 9 (4/8 da 2), Gregori* 2 (1/3 da 2)
Allenatore: Franchini A.
Tiri da 2: 18/36 - Tiri da 3: 8/20 - Tiri Liberi: 7/14 - Rimbalzi: 39 9+30 (Bona 7) - Assist: 1 (De Pasquale 1) - Palle Recuperate: 9 (Slim 3) - Palle Perse: 24 (Slim 5)
Arbitri: Servillo F., Mammoli A.

Nei Playout inizia col piede giusta il Cus Cagliari che vince a domicilio 56-61 al PalaMazzali contro l'Acciaierie Valbruna Bolzano. Partita interpretata con grande determinazione dal Cus che parte fortissimo nella prima metà di gioco conducendo con sedici punti di scarto (19-35). Bolzano si risveglia nella seconda metà provando un rientro propiziato da Chiabotto (17 punti), ma nel finale Striulli (17), Caldaro (13) e compagnia portano a casa l'1-0 nella serie.

Nell'altra serie la Feba Civitanova Marche espugna il Modigliani Forum: Jolly Acli Livorno sconfitta 59-64. 15 punti di Castellani, 10 per Paoletti nel successo della squadra di Carmenati che s'impone sulle toscane guidate dai 15 di Ceccarini e Degiovanni ma sconfitte, adesso ghiotta occasione per le marchigiane che tornano a Civitanova sopra 1-0 nella serie.

A2 Femminile - Play Out Sud
Primo Turno - Gara 1
RISULTATI:
12/05/2021
Acciaierie Valbruna Bolzano - Cus Cagliari 56 - 61 (0-1)
Jolly Acli Livorno - Fe.Ba. Civitanova Marche 59 - 64 (0-1)

Acciaierie Valbruna Bolzano - Cus Cagliari 56 - 61 (10-18, 19-35, 38-48, 56-61)
ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO: Luppi, Kuijt, Chiabotto* 17 (4/13, 2/4), Garaffoni* 4 (0/2, 1/4), Fabbricini* 10 (3/6, 1/1), Bonvecchio* 8 (2/2, 1/2), Assentato 7 (0/4, 2/4), Hafner, Marcello, Hafner NE, Villarini* 10 (4/7 da 2)
Allenatore: Pezzi A.
Tiri da 2: 13/35 - Tiri da 3: 7/18 - Tiri Liberi: 9/13 - Rimbalzi: 35 7+28 (Villarini 13) - Assist: 9 (Chiabotto 3) - Palle Recuperate: 0 (Squadra 0) - Palle Perse: 9 (Chiabotto 3) - Cinque Falli: Villarini
CUS CAGLIARI: Zavalloni NE, Puggioni, Striulli* 17 (4/12, 0/2), Caldaro* 13 (6/9 da 2), Saias* 4 (1/2, 0/2), Sorbellini NE, Petrova 4 (2/3, 0/1), Madeddu 2 (1/2 da 2), Niola 1 (0/4, 0/1), Prosperi* 9 (3/6, 1/2), Ljubenovic* 11 (4/7, 1/4)
Allenatore: Xaxa F.
Tiri da 2: 21/45 - Tiri da 3: 2/14 - Tiri Liberi: 13/18 - Rimbalzi: 37 10+27 (Striulli 10) - Assist: 10 (Prosperi 3) - Palle Recuperate: 3 (Caldaro 2) - Palle Perse: 6 (Puggioni 1)
Arbitri: Castello F., Biondi M.

Jolly Acli Livorno - Fe.Ba. Civitanova Marche 59 - 64 (19-19, 34-38, 47-48, 59-64)
JOLLY ACLI LIVORNO: Degiovanni 15 (6/13, 0/4), Ceccarini* 15 (4/8, 1/3), Patanè* 9 (4/6 da 2), Simonetti* 2 (1/2, 0/4), Orsini* 9 (0/4, 2/4), Peric NE, Giangrasso 6 (3/5 da 2), Sassetti, Evangelista* 3 (0/4, 0/1)
Allenatore: Pistolesi M.
Tiri da 2: 18/42 - Tiri da 3: 3/16 - Tiri Liberi: 14/22 - Rimbalzi: 37 9+28 (Orsini 12) - Assist: 6 (Ceccarini 2) - Palle Recuperate: 4 (Ceccarini 2) - Palle Perse: 13 (Patanè 4) - Cinque Falli: Giangrasso
FE.BA. CIVITANOVA MARCHE: Rosellini* 8 (1/5, 2/6), Paoletti* 10 (3/5, 1/1), Angeloni NE, Bocola* 7 (2/7, 0/1), Trobbiani* 4 (2/6 da 2), Castellani* 15 (5/9, 1/3), Severini NE, Bolognini 7 (2/5, 0/1), Binci 5 (1/3 da 2), Pelliccetti 8 (2/3, 1/2)
Allenatore: Dragonetto F.
Tiri da 2: 18/43 - Tiri da 3: 5/14 - Tiri Liberi: 13/17 - Rimbalzi: 39 8+31 (Bocola 10) - Assist: 0 (Squadra 0) - Palle Recuperate: 6 (Castellani 3) - Palle Perse: 17 (Rosellini 4) - Cinque Falli: Castellani
Arbitri: Pellegrini A., Rezzoagli L.

(Foto Marco Brioschi)