ACB - Il Barcelona chiede ai giocatori una riduzione di stipendio del 70%

24.03.2020 22:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
ACB - Il Barcelona chiede ai giocatori una riduzione di stipendio del 70%

Le decisioni prese dal Consiglio di amministrazione venerdì scorso hanno già iniziato a essere messi in pratica. L' FC Barcelona ha tenuto oggi una serie di incontri con gli atleti per sollecitare una riduzione significativa del loro stipendio, a causa della crisi dell'epidemia del Coronavirus.

La proposta che Nacho Rodríguez ha trasmesso a Tomic e Oriola in rappresentanza dei giocatori prevede che, se un giocatore ha per esempio un milione di euro di salario in questa stagione, dovrebbe accettare di ricevere 300.000 e di rinunciare agli altri 700.000. Il Barça, ovviamente, accetta di pagarli per intero se la stagione dovesse riprendere e le competizioni potranno essere concluse.

Da quanto si legge su whatsapp, i giocatori sarebbero rimasti sorpresi dalla proposta. C'è da dire che né ACB né EuroLeague hanno ancora rinunciato a concludere anticipatamente la stagione 2019-20, e non si sarebbero sentiti di dare una risposta in giornata, come richiesto dal club per pianificare i propri impegni finanziari.