EuroLeague - Delirio Panathinaikos per l'arrivo di Mario Hezonja

26.02.2021 15:29 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Delirio Panathinaikos per l'arrivo di Mario Hezonja

In barba al covid-19, l'arrivo di Mario Hezonja all'aeroporto di Atene ha scatenato i fan del Panathinaikos con una ritualità calcistica. Folla acclamante al titolo di 'super Mario', petardi, baci e abbracci, torta di compleanno... come se tutto fosse nella normalità più irriverente. Un assembramento folle, al punto che, intervenendo sul sito dei Greens, lo stesso Hezonja ha dichiarato:

"Incredibile. Non ho parole. Sono emozionato e molto felice di essere arrivato in squadra dopo così tanto tempo e di iniziare a giocare con questi colori. Sapevo che i nostri fan erano ... pazzi, lo sono anch'io, ma era qualcosa di diverso. Sono decisamente i migliori al mondo. Sono stato accolto nella pandemia in questo modo e sarò loro per sempre grato. Lo restituirò tutto sul campo. E se qualcuno riceve una multa, provvederò io!".

Il giocatore croato non ha dimenticato l'anno in cui vinse l'Eurolega juniores, nel 2011, con il club croato KK Zagabria. Allo stesso tempo, “il Panathinaikos vinse il titolo a Barcellona (l'ultimo trofeo in una competizione europea) e io l'ho festeggiato con i tifosi".