NBA - La beffa per ESPN e TNT: senza LeBron cala la audience televisiva

23.01.2019 19:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - La beffa per ESPN e TNT: senza LeBron cala la audience televisiva

LeBron James è assente dal parquet dal 25 dicembre, quando si è infortunato agli adduttori. Da quel momento la audience delle partite di basketball ha subito un calo negli States... TNT accusa così un calo del 22% del pubblico, quando ESPN si consola con un calo del solo 5%. Non è solo un problema di assenza di James, ma anche il fatto di essersi trasferito da Est a Ovest.

C'è un intervallo di tre ore tra Oriente e Occidente. Quando giocava a Cleveland e Miami, l'ala dei Lakers andava in scena nel "prime time" alle 19:00 o alle 20:00. Ora quando LeBron James arriva sul parquet, sono le 22:00 o le 22:30 ad est, e gli incontri si concludono ampiamente dopo la mezzanotte. Adam silver assicura che né lui nè alcun dirigente televisivo sono preoccupati da questi cali, ritenuti abbastanza "fisiologici".