NBA Playoff - I Raptors fanno volare il Canada fermando i Warriors

31.05.2019 06:48 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Playoff - I Raptors fanno volare il Canada fermando i Warriors

E' stata la prima volta in finale più bella che il Canada potesse chiedere alla pallacanestro. Pascal Siakam è stata la punta di diamante (ha tirato 11 volte consecutive andando a bersaglio, con l'irreale 14/17 al tiro totale) di una Toronto che ha preso le misure dei Campioni uscenti di Golden State nel primo tempo (59-49), grazie al break nei 5' precedenti l'intervallo e con un Marc Gasol in stato di grazia (14 punti, miglior marcatore del momento per i Raptors).

I Warriors hanno trovato i punti degli Splash Brothers, la tripla doppia del solito Draymond Green, utilizzato Jordan Bell da centro, provato per 8' DeMarcus Cousins, appoggiato a lungo Kevon Looney, ma nella ripresa sono sempre stati dietro a inseguire e quei 10 punti non li hanno più recuperati. Leonard, come Curry, ottiene buoni risultati raccogliendo falli; VanVleet è ancora una volta il fattore X che spariglia le carte e Kyle Lowry piazza la bomba che vale la resa dei Warriors.

Toronto - Golden State 118-109 (1-0). Boxscore: 32 Siakam, 23 Leonard, 20 Gasol, 15 VanVleet, 11 Danny Green per i Raptors; 34 Curry, 21 Thompson, 10p+10r+10as Draymond Green per i Warriors.