Serie B - La Bakery Piacenza si aggiudica il derby con Fiorenzuola

17.01.2021 23:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - La Bakery Piacenza si aggiudica il derby con Fiorenzuola

La Bakery Piacenza si aggiudica il derby con Fiorenzuola, vittoria al termine di una gara ottenuta dopo una partita molto combattuta di una straordinaria intensità per entrambe le squadre.

Dopo due quarti giocati con grande intensità fisica, buoni ritmi, tanti contatti ed aggressività, gli uomini di Campanella hanno subito l’entusiasmo gialloblu nella terza frazione, prima del punto esclamativo firmato Bakery negli ultimi 10 minuti.

Un match non brillante per le statistiche ma che ugualmente vede tre biancorossi in doppia cifra: Perin 16 punti, De Zardo 14 punti e Planezio con 13. Sabato sera al PalaBakery andrà in scena il primo match del girone di ritorno contro la capolista Vigevano, sarà l'occasione per i Piacentini di vendicare, sportivamente parlando, la sconfitta dell’andata.

Il derby vede le due squadre partire in maniera equilibrata, colpendosi ad armi alterne. Planezio scaglia la prima tripla di serata e Perin la prima progressione tra i difensori gialloblu, mantenendo il punteggio saldo sul pareggio.

La palla del primo vantaggio Bakery passa tra le mani del play toscano che sigla il 12-13. Fiorenzuola si rende pericolosa con Maggiotto e Galli, ma sul finale di quarto, Udom con una tripla e De Zardo di tap-in, fissano il punteggio sul 13-19.

La seconda frazione si apre con l’uscita di Livelli a causa del terzo fallo. Da qui, la Bakery ne approfitta, prendendo il largo in più occasioni. Planezio ha la mano calda e fa 3 su 3 dal tiro dall’arco, accompagnato a braccetto da Perin e dalle penetrazioni di Sacchettini.

Per Fiorenzuola in gran spolvero capitan Galli e Brighi, puntualmente annullati da De Zardo e capitan Birindelli, che nell’ultimo frangente infila il definitivo 43-32 prima della sirena.

La reazione di Fiorenzuola non si fa attendere, e nel terzo quarto gli uomini di Galetti ritornano in partita. Livelli rientra e infila la tripla, accompagnato da Galli e Ricci, fino al pareggio 49-49. Campanella su tutte le furie richiama i suoi in panchina, cercando di riportare ordine.

Ci pensa Perin ad evitare il sorpasso con una bella tripla in sospensione: 49-52. Livelli in contropiede piazza il -1 ma Udom sulla sirena si impone in area infilando il +3.

L’ultima frazione è aperta dallo show di Lorenzo De Zardo: 7 punti consecutivi, dettati da prestanza fisica, che non lasciano spazio alla difesa dei Bees.

Sacchettini partecipa e Czumbel, tra le urla della panchina gialloblu, infila dai 6,75 m la tripla del +12.

Fiorenzuola non ci sta e con le triple di Maggiotto e Brighi, rientra prepotentemente in partita, ora a -6 dalla Bakery. Czumbel colpisce ancora con due liberi e dall’altra parte Maggiotto continua a tenere a galla i suoi. Lo sprint finale biancorosso è dettato dai quattro punti di Vico e il 3 su 3 di Czumbel, sancendo il 69-78 finale.

Fiorenzuola Bees-Bakery Piacenza 69-78 (13-19; 32-43; 51-54)

Fiorenzuola Bees: Galli 12, Bracci 6, Rigoni NE, Livelli 10, Allodi 6, Zucchi NE, Fowler, Fellegara NE, Bussolo NE, Brighi 13, Ricci 9, Maggiotto 13; All.Galetti

Bakery Piacenza: Pedroni, Guerra NE, Perin 16, Vico 8, De Zardo 14, Planezio 13, Czumbel 8, Sacchettini 8, Birindelli 2, El Agbani NE, Udom 9; All.Campanella