LIVE LNP FINALS - GARA 3 - Il ruggito della tigre...Torino schianta Tortona 56-86 e va in vantaggio

Torino in vantaggio 1-2 dopo una vittoria schiacciante sul campo dei padroni di casa di Tortona
24.06.2021 20:18 di Emiliano Latino   vedi letture
Fonte: Pianetabasket
LIVE LNP FINALS - GARA 3 - Il ruggito della tigre...Torino schianta Tortona 56-86 e va in vantaggio
© foto di Alberto Benadi

Bertram Tortona - Reale Mutua Torino 56-86 (18-32, 16-19, 15-20, 7-15)

Bertram Tortona: Jalen Cannon 17 (6/6, 0/0), Bruno Mascolo 11 (3/4, 0/2), Jamarr Sanders 8 (3/6, 0/4), Lorenzo D'ercole 7 (0/1, 2/5), Agustin Fabi 5 (0/2, 1/3), Riccardo Tavernelli 5 (1/4, 1/4), Luca Severini 3 (0/0, 1/4), Lorenzo Ambrosin 0 (0/1, 0/5), Giulio Gazzotti 0 (0/0, 0/1), Alessandro Morgillo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 18 - Rimbalzi: 25 4 + 21 (Jamarr Sanders 7) - Assist: 8 (Jamarr Sanders 3)

Reale Mutua Torino: Kruize Pinkins 21 (7/9, 2/3), Jason Clark 16 (2/4, 4/6), Ousmane Diop 11 (4/5, 0/3), Alessandro Cappelletti 11 (1/1, 2/6), Mirza Alibegovic 11 (3/8, 1/5), Luca Campani 6 (1/5, 1/1), Lorenzo Penna 3 (0/1, 1/1), Franko Bushati 3 (0/1, 1/4), Daniele Toscano 2 (1/1, 0/1), Giordano Pagani 2 (1/3, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0), Matteo Ferro 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 14 - Rimbalzi: 44 16 + 28 (Kruize Pinkins 9) - Assist: 21 (Alessandro Cappelletti 9)

1°Q 18-32

Torino parte con Clark, Cappelletti, Toscano, Campani e Diop...Tortona risponde con Mascolo, Cannon,Fabi, Severini e Sanders.

Primo possesso in mano alla Reale Mutua, Diop vince il duello con Cannon e poi spara la prima tripla sul ferro- Toscano non sbaglia da sotto ed inizia il valzer di assist di Cappelletti. Fabi serve Cannon che dall'area impatta il risultato...Tripla di Clark e contropiede micidiale sull'asse Cappelletti/Diop, con il senegalese gialloblu che non perdona. PARZIALE 2-7 (2')Mascolo è bravo a trovare Cannon sotto le plance, finta ad eludere Diop e appoggio a canestro. 2°fallo di Campani e gioco da tre punti per Cannon che non perdona ancora. Tripla di Cappelletti a segno...Severini trova solo il ferro dalla distanza. PAZIALE 7-10 (4').Ancora una tripla sul ferro di Severini prima che il duo Cappelletti/Diop confezionasse la classica azione in area che finisce con la schiacciata del gigante torinese. Cannon giganteggia ancora nel pitturato e la mette ancora dentro, con la flemma del campione - Tripla di Cappelletti del + 6 ospite . PARZIALE 9-15 (5')...

Mascolo non ci sta e accorcia subito dalla media mettendosi in proprio- Anche Diop adesso è immarcabile in area, segna ancora e chiede un contatto falloso.Capitan Tavernelli sfrutta l'assist al bacio di Cannon e da sotto non può sbagliare. Alibegovic in post basso, sbaglia il tiro in sospensione, ma ci pensa Pinkins per il tap-in vincente. PARZIALE 13-19 (7').Tripla di Penna che accarezza la retina, Torino avanti + 9 e un primo quarto di altissimo livello per gli uomini di coach Cavina - Gazzotti non tiene Pinkins che si gira in post e la mette ancora dentro. Time out richiesto da coach Ramondino. PARZIAALE 13-24 (8').

2/2 di Cannon in lunetta per il fallo subito da Pinkins...uno scontro tra titani- Quando sembrava palla persa, da dietro la schiena Penna inventa l'assist all'angolo per Clark che segna dalla distanza....Ancora triple per Alibegovic e D'Ercole- PARZIALE 18-32....sulla sirena Diop appoggia a canestro il tiro di Clark.

2°Q 16-19

Si ricomincia con la tripla di Tavernelli sul ferro e il gioco da tre punti di Pinkins che segna e subisce fallo da Cannon...Torino a + 17...e se Tortona tira così male dal perimetro è veramente dura la risalita per i leoni padroni di casa.Contropiede micidiale di Mascolo che appoggia a tabella e trova anche il fallo di Bushati: libero realizzato e gioco da tre punti che riaccende il tifo del PalaOltrepo di Voghera. Palla persa di Bushati e ancora una tripla sul ferro per la Bertram con D'Ercole. PARZIALE 21-35 (2'). 2°fallo di Cannon che manda in lunetta Campani(1/2)...palla strappata dalle mani avversarie di Penna che non è sfruttata da Campani sotto le plance. 2°fallo anche per Pinkins che sbraccia in attacco e si becca il fallo in attacco, tra le proteste della panchina torinese. Severini sbaglia 2 triple consecutive...Campani no e la Reale Mutua è di nuovo a + 17 . PARZIALE 22-39 (4') Contropiede di Bushati e Pinkins la rimette ancor dentro prendendo il suo 5°rimbalzo...Ramondino chiede il minuto di sospensione. Neanche Ambrosin trova la retina dal perimetro e da segnalare il 3°fallo di Campani (in attacco su Ambrosin) PARZIALE 22-41 (5')- Il fallo di Diop manda in lunetta Cannon che fa 100% e si dimostra il più in forma dei suoi. 

Bushati on fire, giro palla Torino che oggi la sta muovendo molto bene e tripla vincente! 1/2 di Mascolo dalla lunetta (fallo di Diop)- Tortona attacca la zona ma da fuori non se ne parla...Capitan Tavernelli non trova la retina e il pubblico di casa spinge alla rimonta che appare molto complicata. PARZIALE 27-44 (8') dopo i primi punti di Sanders che si iscrive al match. Ci riprova subito dalla distanza ma il ferro prima si prende il valzer della palla e poi la sputa fuori. Severini cancella il cielo di Pinkins pronto a schiacciare con una poderosa schiacciata che esalta i tifosi tortonesi. Fallo in difesa fischiato a Toscano su Sanders che dalla lunetta non sbaglia. Tripla di Pinkins a segno e schiacciata di Sanders...è spettacolo al PalaOltrePo !! 3°fallo di Cannon e Diop dalla lunetta fa 1/2...e Severini riscalda la mano dalla distanza per il -14 dei padroni di casa. Prima della sirena dell'intervallo, 2°fallo di Tavernelli che manda in lunetta ancora Diop (0/2)...e la tripla allo scadere di Pinkins del + 17 ospite. INTERVALLO 34-51

3°Q 15-20

Secondo atto che inizia con due errori dalla media di Campani e Sanders...la rimessa di Cappelletti per Clark che dentro l'area in sospensione non sbaglia. 5 punti consecutivi per la Bertram con il rimbalzo offensivo di Cannon e la tripla di Fabi. PARZIALE 39-53 (2') e 4°fallo di Cannon.

Toscano lungo dalla distanza, Diop cattura il rimbalzo e si prende il fallo di Gazzotti...liberi per lui 2/2. Non c'è un attmo di tregua al PalaOltrePo...Mascolo infiamma la platea con una penetrazione velocissima ma il ferro gli dice no: fallo di Cappelletti sul tiro e 1/2 ai liberi. PARZIALE 40-55 (3'). Muro di Toscano sul palleggio di Mascolo che ci sbatte dentro e si prende il fallo in attacco. Pinkins è re dell'area e Clark fa sobbalzare la panchina per la tripla del + 20- Mascolo non ci sta e in proprio prima trova il canestro dalla media e poi fallisce la tripla. PARZIALE 42-60 (5'). Palla rubata da Alibegovic che lancia il contropiede di Clark che non può sbagliare- Sulla rimessa fallo di Penna su Mascolo (Torino in bonus) e 2/2 per il play tortonese. Pinkins prende tutti i rimbalzi, in attacco segna il suo 19° punto e in difesa prende il suo 9°rimbalzo totale. PARZIALE 44-64 (7')

La tripla di capitan Alibegovic non va...quella di Clark si. Airball di Tavernelli sul - 23...Tortona è in confusione quasi totale - 2°rimbalzo consecutivo di Campani... + 25 Torino dopo il canestro dalla media di Alibegovic che fa sobbalzare i 25 tifosi torinesi del settore ospiti. Time out che Ramondino è costretto a chiamare. PARZIALE 44-69 (8'). D'Ercole dal perimetro centra il - 20....Campani se la prende e schiaccia in faccia a Severini. Sirena 49-71.

4°Q

Ultimi 10' e si riparte da come si era finito...Pinkins a segno da sotto e Sanders che dalla media fa centro. PARZIALE 51-73 (2'). Cavina continua a spronare i suoi e Ramondino ci appare perplesso per usare un eufemismo. Corpo a corpo Alibegovic/Tavernelli, il capitano gialloblù ha la meglio. Il capitano dei leoni se la lega al dito e sul possesso successivo mette dentro la tripla del -21.

D'Ercole frana su Cappelletti in tiro dal perimetro e lunetta per il play di spoleto (3/3) e partita praticamente in ghiaccio. PARZIALE 56-78 (4') dopo il canestro del redivivo Cannon gravato da 4 falli e tenuto in campo poco nel 3°quarto. Ambrosin commette fallo su Alibegovic e il capitano della Reale Mutua non sbaglia dalla lunetta (100%). Schiacciata a due mani per Cappelletti che capitalizza un contropiede che lui stesso aveva "rubato" -A metà dell'ultimo quarto + 26 Torino sul 56-82.

Tortona ha tirato i remi in barca anche in vista di gara 4 di domenica sera sempre tra le mura amiche. Torino gioca sul velluto e non rischiapraticamente nulla. Cappelletti recupera un'altra palla e lancia il suo capitano per il + 28...Torino ha dominato in lungo e in largo dal primo minuto. PARZIALE 56-84 (8')- Un paio di minuti in campo anche per Pagani che segna il + 30 a 45" dalla sirena finale. Cavina regala anche qualche secondo ai giovanissimi Ferro e Origlia. Game over.

-------

Squadre in campo per il riscaldamento pre partita: guardi tesi e grande intensità quasi stessero già giocando!!

I roster:

Bertram Tortona: Cannon, Gazzotti, Ambrosin, Tavernelli, D'Ercole, Fabi, Mascolo, Severini, Sanders, Morgillo

Reale Mutua Torino: Clark, Alibegovic, Pagani, Penna, Cappelletti, Campani, Pinkins, Toscano, Origlia, Ferro, Diop, Bushati

----------

Il commento pre partita -

1-1 e palla al centro: oggi è il giorno della terza sfida tra la Reale Mutua Torino e la Bertram Tortona, che si giocano la serie finale per la promozione in Serie A. Lo scenario si sposta al PalaOltrePo di Voghera (in attesa che Tortona costruisca la nuova cittadella dello sport entro il 2023) ed è come se nulla fosse successo o quasi, perché il pari e patta delle due precedenti sfide lascia apertissima la serie, anche se adesso la bilancia del vantaggio fattore campo, pende dalla parte dei leoni di coach Ramondino.

Vi abbiamo raccontato le due partite precedenti in quel di Torino: l'equilibrio di gara-1 vinta dagli uomini di coach Cavina e la rivincità che ha sorriso ai leoni tortonesi, hanno detto che la serie avrebbe riservato ancora tante emozioni e che era inutile fare pronostici, tanto poi il campo avrebbe controvertito tutto o quasi. Quando Ramondino tiene alta la guardia ha perfettamente compreso che, se Torino deve resettare la sconfittà di lunedì sera, i suoi non devono certo rilassarsi "In gara 3 dovremo elevare ancora il nostro livello, perché Torino produrrà una grande partita a livello emotivo, caratteriale e tecnico"- le parole del coach avellinese alla vigilia.

E' altresì vero che il suo collega sulla panchina torinese non è uomo da guardarsi indietro e avrà puntato molto su nuove soluzioni subito attuabili (cosa si inventerà Cavina contro la zona dei padroni di casa?) e sull'orgoglio di un gruppo, che per due anni, ha occupato la prima posizione in classifica al termine della regular season.

Ovviamente in casa Torino le mani dovranno essere decisamente più calde...e non solo dal perimetro- I tiri aperti dovranno avere ben altra "fortuna" e la capacità di rialzarsi dopo una sconfitta, rimane un marchio di fabbrica della truppa dell'allenatore di Castel San Pietro Terme.

Bisognerà aspettare solo qualche ora per capire la piega che prenderà la serie, noi vi racconteremo tutto fin dal riscaldamento delle squadre.