LIVE EuroCup - Solo buona volontà per la Germani Brescia a Ulm

10.11.2020 21:25 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EuroCup - Solo buona volontà per la Germani Brescia a Ulm

La Germani Brescia è in Germania dove si giocherà nel tardo pomeriggio a Ulm le residue speranze di qualificazione alla Top 16 di EuroCup (palla a due ore 19:00, diretta Eurosport player). Pur con la gara da recuperare con il Buducnost, la squadra occupa l'ultimo posto in classifica con il record 1-4, ed è preceduta proprio da quella tedesca (2-4). Questo spiega come la vittoria sia d'obbligo. All'andata al PalaLeonessa tra le due finì 87-84 per Brescia, ma rispetto a quella gara mancheranno Kalinoski e Crawford (per quest'ultimo tenue speranza di vederlo in campo fino all'ultimo minuto). Sulla partita aleggia l'ombra delle positività dichiarate da Milano, contro cui la Germani ha giocato domenica scorsa. Gli uomini di Esposito hanno superato un tampone stamattina, e hanno svolto il riscaldamento pregara.

1Q - Osetkowski apre le marcature con quattro punti in fila, Petruccelli mette pressione subito su Chery ma Bortolani muove bene il tabellino ospite 4-2 al 2'. Tripla del solito Osetkoeski, accorcia Cline con 6'18". Brescia sembra prendere le misure e la zingatara di Bortolani vale il -1. Holman schiaccia e Burns replica da rimbalzo d'attacco con 4' alla sirena. Caupain ha una cattiva partenza ma la persa di Burns fa chiamare minuto a Esposito con 3'34" 9-8. Al rientro Chery piazza la tripla del sorpasso; il solito Osetkowski in lunetta fa 4/4 con 2'24" e controsorpassa. Obst allunga ma Vitali offre l'assist alla bomba di Sacchetti -1. Guenther preciso in lunetta, Ristic altrettanto con il tap-in prima e la risposta a Heckmann dopo per concludere il quarto 19-18.

2Q - Obst da tre apre il break 9-0 in apertura secondo quarto, con tanto di antisportivo per Parrillo in 2'30". Burns conquista i primi liberi per i bresciani segnandone uno 28-19. Tedeschi fallosi nella loro frenesia, ma la Germani non approfitta dei loro down; con 6'18" Cline fa 1/2 in lunetta. Al 15' Guenther fa 30-20. Taglio di Bortolani vincente, ma Osetkowski e il redivivo Coupain  piazzano un altro strappo 5-0. Chery risponde con un 2+1 con 3'05". Osetkowski con tripla +13; Ristic e Cline fanno 0-4 in un amen e l'Ulm prende timeout sul 38-29 con 1'47". Nella confusione che segue arriva un altro 4-0 dei tedeschi che buttano via un canestro sulla sirena 43-30. Occorre una difesa migliore e il tiro da tre punti che funzioni nella ripresa.

3Q - Moss e Coupain a segno a inizio ripresa, con il ratiopharm a mantenere inalterato il vantaggio che la bomba di Osetkowski spinge sul 48-32. Cline da tre e Chery per uno strappo 0-7 che tiene viva la gara. Osetkowski è un'iradiddio, la bomba di Bortolani seguita dall 0/2 di Landers e il canestro di Vitali valgono il -6 con 4'30". Esposito trova un aiuto da Bortolani e Parrillo. Il primo replica alla bomba di Petrucelli, il secondo al nuovo +11 di Guenther con la bomba del 62-53  con 2'05". Non riesce però la Germani a spingere un recupero significativo e i liberi di Sacchetti chiudono al 30' il 65-57.

4Q - Sacchetti si ripete al rientro 2/2; Obst piazza la tripla ma Brescia è attiva con Chery che replica da tre dopo i liberi di Petrucelli. Con 7'53" Cline e il gioco da tre punti di Burns valgono il -5. Petrucelli segna da rimbalzo d'attacco ma è 74-67, la gara è aperta e ccoach Lakovic chiama timeout. David Moss tripla dall'angolo con 5'55" per il 74-70 e sull'attacco dell'Ulm ruba palla e guadagna l'antisportivo di Caupain 2/2 74-72. L'azione però è palla persa, e Petrucelli punisce con una tripla al 35' Frenesia: la Germani perde per passi tre degli ultimi quattro possessi, e l'Ulm rallenta il ritmo. Guenther non spreca due liberi per una iingenuità di Chery; il play dei lombardi perde palla ma i tedeschi non ne approfittano. Nel momento decisivo purtroppo è tornata la Germani pasticciona - forse complice le minori rotazioni a disposizione - e Ulm torna a +9 con 2'18". Chery fa 2/2 ai liberi, ma Caupain scarica la bomba che mette al sicuro il ratiopharm a 100 secondi dalla sirena. Vitali & C. proveranno quindi a affrettare l'esecuzione, ma non c'è più fiato né precisione. D'altra parte c'era in campo un Osetkowski da 41 di valutazione.

ratiopharm Ulm - Germani Brescia 88-76. Boxscore: 32p+8r Osetkowski, 13 Petrucelli, 12 Guenther per Ulm (3-4); 15 Chery, 12 Bortolani, 11p+8r Cline, 10 Sacchetti, 8p+8r Burns per Brescia (1-5).