EuroLeague - L'Olimpia Milano comanda sul Bayern Monaco (2-0)

22.04.2021 22:43 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - L'Olimpia Milano comanda sul Bayern Monaco (2-0)

Si ritorna sul parquet del Mediolanum Forum per Gara 2 dei playoff di EuroLeague Basketball dopo la partita del martedì che ha visto la vittoria all'ultimo tuffo dell’A|X Armani Exchange sul Bayern Monaco, con il decisivo canestro di Zach Leday. La squadra allenata da coach Trinchieri dovrà fare a meno di Dedovic e Weiler-Babb infortunati. Palla a due ore 20:45, diretta Eurosport player, arbitrano Pukl, Latisevs e Mogulkoc. L'Olimpia è già in campo per lo shootaround prima di pranzo.

1Q - Baldwin da tre e Gist aprono le ostilità di questa gara 2 0-5. Otto punti in fila di Punter, a 6'10" pareggiano e sorpassano 8-5. Punteggio basso e squadre coperte come in gara 1. Due liberi di Delaney e la persa di Baldwin per due di Punter per il 12-5 al 5'. Arriva anche il timeout di Messina al 6'. Al rientro Delaney gonfia il break con un gioco da tre punti, Leday porta 17-5 e il timeout di Trinchieri con 3'20". Ma non basta: al ritorno in campo la difesa Olimpia è sempre dura, Delaney segna ancora, poi la difesa di Datome vale un tecnico a Trinchieri. Con 2'02" Zipser guadagna tre liberi per chiudere il parziale 20-0, e fa 1/3. Shields beffa Seeley per un gioco da tre punti. Baldwin ci mette due liberi, Reynolds un canestrone da fuori. Lo 0-4 viene fermato da Shields con un 2+1, 26-10. Reynolds fa 2/2 con 38 secondi, poi più nulla 26-12 al 10'.

2Q - Apre Reynolds, ma Rodriguez risponde subito e Milano non molla la presa sulla gara. 8-0 chiuso da Lucic al 14', triple di Punter e Leday tra le quali c'è un timido canestro da due di Sisko 40-18 con 3'52". Baldwin e Sisko devono accelerare per non veder finita la gara all'intervallo, 0-4 ma Tarczewski mette due liberi. Roll finisce il bonus fermando uno dei rari contropiedi tedeschi, ma Lucic si prende una bomba con 1'40". Correre aiuta il Bayern e fa fare confusione a Milano; Reynolds però fa 1/2 ai liberi con 48 secondi. Shields invece le mette tutti e due. Baldwin per un 2+1, timeout Messina con 12,3 secondi. così Rodriguez può sublimare il gran primo tempo delle guardie Olimpia con la tripla quasi sulla sirena 47-29.

3Q - dopo quasi 90 secondi Hines in lunetta 1/2 per cominciare la ripresa. Gist risponde con un gioco a due perfetto con Baldwin e 2+1 48-32. Il Bayern come temeva Messina, ha cominciato forte ma Gist si stampa sul ferro e in contropiede Punter guadagna due liberi 2/2. Gist si fa perdonare con un tap-in vincente, Milano stringe i denti con qualche fallo di troppo e con 6'12" è Punter a segnare. Tripla di Baldwin, seguita da tre liberi per Punter sul quarto fallo di Sisko. Con 5'38" 55-37. Anche Lucic trova la tripla e Baldwin va per il -13, così Messina chiama timeout. Ma ne esce bene il Bayern: segna Baldwin e Milano perde palla al 24esimo secondo. 55-44 con 3'13". Reynolds con il gancio, Gist da un recupero con il 2+1 per il -6. Shields chiude 3' di digiuno meneghino, Reynolds fallo in attacco su Leday, poi Evans in lunetta 1/2 con 1'41". La lotta sotto i tabelloni manda Gist in lunetta 1/2. Un attacco al ferro di Baldwin non sanzionato, secondo Trinchieri, costa due tecnici al Bayern, con Trinchieri espulso con 11' alla sirena. Dopo un timeout, liberi 2/2 per Rodriguez, schiacciata di Evans nell'azione seguente +12. Tripla di Rodriguez, buzzer beater di Baldwin 65-53 al 30'.

4Q - Rodriguez costringe Baldwin alla persa in 8 secondi. Zach Leday allunga, Reynolds ed Evans vincenti negli uno contro uno, ma la tripla di Rodriguez spaia i giochi 72-55, nemmeno 2' dell'ultimo quarto. 1/2 di Baldwin ai liberi, Sisko in entrata, 2/2 ancora di Baldwin. Micov ferma lo 0-5 e il Bayern prende timeout con 6'35". Si riparte con il +16 di Hines, ma Zipser mette la tripla 76-63 al 36'. Tripla di Zipser con 4'; Shields stoppa Gist, poi il quinto di Sisko manda in lunetta Hines 1/3. Quarto di Leday con 2'28". Lucic piazza la tripla e Baldwin fallisce quella del -5. Leday sistema tutte le difficoltà dell'Olimpia con la bomba dall'angolo 80-69 con 1'17". Forza i giochi il Bayern, ma ne esce fuori un fallo in attacco di Baldwin, il quinto personale. Palla persa del Chacho con 1'08", ma non si segna più.

Olimpia Milano - Bayern Monaco 80-69 (2-0). Boxscore: 20 Punter, 13 Rodriguez, 12 Shields, 10 Leday, 9 Delaney, 6 Hines, 5 Evans, 2 Micov e Tarczewski, 1 Datome per Milano, 23 Baldwin, 11 Seeley, Gist e Lucic, 7 Zipser, 6 Sisko per il Bayern.