NBA - Jarrett Allen, il colpo passato inosservato dei Cleveland Cavaliers

14.01.2021 10:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Jarrett Allen, il colpo passato inosservato dei Cleveland Cavaliers

La maxi trade che porterà James Harden a Brooklyn e Victor Oladipo a Houston, nasconde anche un altro colpo di mercato messo a segno dai Cleveland Cavaliers, i quali hanno partecipato allo scambio come terza squadra. Dall'affare i Cavs escono con Dante Exum e una scelta futura al primo giro del Draft 2022 dei Bucks (che ha certamente perso valore dopo la permanenza di Giannis Antetokounmpo a Milwaukee), mentre arrivano Taurean Prince ma soprattutto Jarrett Allen, entrambi in uscita dai Nets. 

Nonostante abbia solo 22 anni, Allen ha già dimostrato importanti cose sui parquet NBA. Nella stagione corrente ha una doppia doppia di media a partita, con 11.2 punti e 10.4 rimbalzi. I Cavs hanno potuto prenderlo utilizzando la trade exception. Al termine della stagione il lungo sarà restricted free agent, inoltre. Questo significa che i Cavaliers potranno pareggiare qualsiasi offerta per lui per confermarlo.

In questo momento i Cavs hanno diverse soluzioni sotto canestro. C'è Andre Drummond, il cui contratto scade al termine della stagione, così come quello dell'altro lungo JaVale McGee. L'arrivo di Allen è una mossa da non sottovalutare, perché garantisce alla franchigia un lungo giovane ma già alla quarta stagione NBA, con potenziale, e con la possibilità di rinnovo al termine della stagione.