NBA - Coach of the Year: dieci anni dopo, Tom Thibodeau ritorna

08.06.2021 08:28 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Coach of the Year: dieci anni dopo, Tom Thibodeau ritorna

 A meno di un anno dal suo arrivo sulla panchina di New York, Tom Thibodeau si è aggiudicato il titolo di Coach of the year 2021, con 351 punti (di cui 45 primi posti). Il tecnico newyorkese ha preceduto in classifica Monty Williams (Suns), che ha raccolto un maggior numero di primi posti (45), ma è stato battuto di pochissimo (340 punti) dal suo omologo della "Grande Mela". Per quanto riguarda il terzo posto, è stata la volta di Quin Snyder (Jazz), cui non è bastato lo status di allenatore della migliore squadra del campionato nella stagione regolare (161 punti, di cui 10 primi posti). Certo, i due possono consolarsi del fatto che al contrario di Thibodeau sono ancora in corsa per il titolo NBA.

Tuttavia, Tom Thibodeau non ha certamente rubato nulla per guadagnarsi il secondo trofeo "Red Auerbach" della sua carriera, lui che aveva già ricevuto questo titolo nel 2011 con i Chicago Bulls. Nel confronto delle ultime due stagioni i Knicks sono passati da un record di 21 vittorie e 45 sconfitte (31,8% di successi) a 41 vittorie e 31 sconfitte (56,9% di successi), raggiungendo i playoff per la prima volta dal 2013, con il valore aggiunto di  di aver vinto nella Top 5 delle migliori difese del campionato (107,8 punti subiti, su 100 possessi). Anche Doc Rivers (Sixers), Nate McMillan (Hawks), Steve Nash (Nets) e Michael Malone (Nuggets) hanno ricevuto voti in questa elezione.