NBA - Anthony Edwards sta per diventare Rookie of the Year?

14.04.2021 19:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Anthony Edwards sta per diventare Rookie of the Year?

Alex Rodriguez, l'ex superstar del baseball, dovrebbe essere il prossimo proprietario dei Wolves ma Anthony Edwards confessa candidamente di non conoscerlo. 

Tanto divertente fuori dal campo quanto spettacolare e affascinante dentro, il rookie dei Wolves ha segnato un'altra grande partita la scorsa notte, 27 punti per il suo primo incontro contro Kevin Durant.

Con 18 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di media quest'anno, l'ex Georgia ha chiuso la bocca alle critiche. E se i risultati della sua squadra sono abbastanza deprimenti, il rookie tiene il morale davvero alto.

"Il mio sogno era giocare nella NBA e lo sto vivendo ogni giorno", ha detto in una video intervista. “Non importa cosa succede fuori dal campo, non mi interessa. Volevo giocare nell'NBA ed è quello che faccio, quindi per me va bene".

Dopo un infuocato mese di marzo con 24 punti in media (al 42% al tiro di cui il 30% da 3 punti) che lo pone in compagnia di Carmelo Anthony e LeBron James tra le star adolescenti, o anche questa serie di tre partite ad alto voltaggio (inclusi 34 punti a Portland e poi il suo record di carriera a 42 a Phoenix - un altro record di precocità ) che lo hanno reso il primo diciannovenne ad essere così produttivo offensivamente, Anthony Edwards ha preso il comando nel trofeo Rookie of the Year. E l'infortunio di LaMelo Ball gli ha spianato definitivamente la strada.