UFFICIALE LBA - Tai Odiase è il nuovo centro della Germani Brescia

UFFICIALE LBA - Tai Odiase è il nuovo centro della Germani Brescia
© foto di Pallacanestro Brescia

Germani Brescia è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con Tai Odiase, atleta statunitense di 26 anni, che farà parte del pacchetto lunghi della formazione biancoblu per la stagione 2022-2023. Odiase, 206 cm, vanta diverse esperienze in Europa, avendo giocato in Spagna, Grecia e Germania. Nell’ultima stagione, nella quale ha indossato la maglia dei tedeschi dell’EWE Baskets Oldenburg, ha disputato anche la Basketball Champions League della FIBA.

“L’approdo di Tai a Brescia rappresenta per il giocatore un’occasione di affermarsi, facendo ancora un passo avanti rispetto al suo recente passato – il pensiero di Marco De Benedetto, direttore generale della Germani Brescia -. Il giocatore ha dimostrato di poter essere perfomante e ha mostrato qualità fisiche e atletiche importanti, ma da lui non ci aspettiamo solo atletismo. Con lui, infatti, condividiamo il desiderio e la volontà che questa sua nuova esperienza possa essere migliorativa per la sua carriera e per il suo percorso, in quanto il giocatore ha margini di miglioramento importanti”.

“Con la firma di Tai Odiase chiudiamo il pacchetto lunghi – afferma Alessandro Magro, coach della Germani Brescia -. Siamo felici di aver aggiunto alla nostra squadra un giocatore giovane, che ha voglia di crescere e ha chiaro in mente dove vuole arrivare attraverso il lavoro e quali sono i suoi obiettivi a medio termine. Grazie alla sua firma, aggiungeremo un giocatore dal grande atletismo, con grande attitudine difensiva, disponibilità a giocare con i compagni, un giocatore che, assieme a Cobbins e Burns, potrà garantire 40′ minuti di grande solidità. Do il benvenuto a Tai nella nostra famiglia”.

Originario di Glenwood, Illinois, nato il 21 settembre 1995, Tai Odiase è un prodotto dell’University of Illinois at Chicago, college raggiunto dopo aver frequentato l’Homewood-Flossmoor High School. Indossa la maglia dei Flames per quattro anni, dal 2014 al 2018, guadagnandosi la nomina di Horizon League Defensive Player in due circostanze e per tre volte la nomina di All-Defensive Team. Da senior, colleziona una stagione da 9.3 punti, 5.6 rimbalzi e 3.1 stoppate a partita.

Nell’aprile del 2018 si trasferisce in Europa, firmando un contratto in ACB con l’Iberostar Tenerife, con il quale disputa 4 partite. Non scelto al Draft del 2018, disputa la Summer League con la maglia dei Phoenix Suns prima di trasferirsi nuovamente in Europa, questa volta in Grecia, dove veste la maglia del Lavrio. Nella città dell’Attica resta fino a dicembre, disputando complessivamente 11 partite, prima di accasarsi ai Greensboro Swarm, squadra di G-League affiliata ai Charlotte Hornets. Nelle 27 partite disputate nella squadra della Carolina del Nord colleziona 4.9 punti, 3.8 rimbalzi e 1.4 stoppate di media a partita.

Nel luglio del 2020 inizia la sua avventura in Germania, trovando posto nel roster del BG Göttingen. Nella sua prima esperienza in Bundesliga mette a referto una media di 13.4 punti, 6.4 rimbalzi e 1.5 stoppate, numeri che gli permettono il salto di qualità, certificato nell’estate del 2021 dal passaggio nelle fila dell’EWE Baskets Oldenburg. Con la squadra giallonera colleziona una stagione da 10.0 punti, 5.5 rimbalzi e 1.4 stoppate di media a partita, cifre che si sommano con il rendimento del centro statunitense nelle sei partite disputate nella Basketball Champions League, con 15.8 punti, 4.2 rimbalzi e 1.0 stoppata di media a partita.