Interviste - Anthony Randolph: «NBA? Non ci penso più»

13.02.2020 12:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Interviste - Anthony Randolph: «NBA? Non ci penso più»

Anthony Randolph fu scelto alla 14esima chiamata assoluta al Draft NBA del 2008, ma la sua carriera oltreoceano è terminata presto. Dopo sei stagioni tra Warriors, Knicks, T'Wolves e Nuggets, il lungo è approdato in Europa al Lokomotiv Kuban prima di passare al Real Madrid.

Le parole a ElMundo.es: «Il Real Madrid è il miglior club in cui ho lavorato, uno dei migliori al mondo al di sopra anche della NBA», ha dichiarato Randolph che ha abbandonato l'idea di tornare negli USA. «Non so come sarebbe stata la mia carriera lì. Non penso più all'NBA, non mi preoccupa. I vantaggi dell'Europa? Qui competo per i titoli ogni anno».