LNP - Ripescaggio in A2, tempo scaduto: c'è una sola richiesta

22.07.2020 00:27 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LNP - Ripescaggio in A2, tempo scaduto: c'è una sola richiesta

Si sono chiusi nella giornata del 20 luglio i termini per presentare le domande di ripescaggio in Serie A2, ed è tempo di fare due conti. E nonostante i timori primaverili di bagarre, non c'è stata la fila. L'unica società ad aver usufruito di questa possibilità è stata la Benedetto XIV Cento. La sua promozione in serie A2 è praticamente scontata, visto che sono venute a mancare due formazioni, Andrea Costa Imola e Fortitudo Agrigento, per autoretrocessione in Serie B; mentre dalla serie A è arrivata la discesa di Pistoia.

Nel caso in cui, secondo quanto riferisce SB Daily, la Reale Mutua Basket Torino dovesse essere ripescata nel massimo campionato nazionale oppure uno dei club aventi diritto non dovesse superare i controlli della Com.Te.C., si aprirebbe la procedura per un secondo ripescaggio dalla serie B. Nel caso, la LNP riaprirà i termini per 48-72 ore e se nessuna domanda dovesse essere presentata, potrebbe venire presa in considerazione la richiesta di wild card presentata dalla Pallacanestro Avellino.