A2 Femminile - Alperia Bolzano gioca bene ma imprecisa ai liberi, passa Moncalieri

18.01.2021 00:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Alperia Bolzano gioca bene ma imprecisa ai liberi, passa Moncalieri

Non basta una buona partita e un attacco superlativo di Safy Fall (25 punti con 4 su 4 da 3) per sovrastare Moncalieri, che anche se con fatica passa a Bolzano guadagnandosi così l’ultimo posto valido per la Coppa Italia.
Un primo parziale in perfetta parità fa da preludio a quella che si presenta come una partita tosta e per nulla scontata come forse la classifica potrebbe far intendere (21-22).
Cambia però subito la trama nel secondo parziale, con le bolzanine incapaci di segnare dal campo e con le piemontesi che prendono un vantaggio preoccupante segnando dopo 5 minuti di gioco il +10, mentre l’Alperia continua a litigare con il ferro e gli unici punti sono quelli dalla lunetta. L’inversione arriva per mano di Laura Cremona che prima segna un gran bel canestro da 3, poi ruba palla e mette a segno altri due punti, smuovendo così il tabellone e le compagne (34-42).
Il terzo quarto è all’insegna delle bombe scagliate da Safy Fall che ne mette a segno 3 su 3 e in risposta le 2 di Dalila Domizi, il BCB si aggiudica il parziale e rosicchia ancora qualche punto alle avversarie (59-63).
Nessun verdetto scritto, ma rimandando agli ultimi 10 minuti di gioco.
Come accaduto nel secondo quarto Moncalieri ingrana subito il turbo e in un amen è nuovamente a +13, ma il cuore e la grinta delle padrone di casa esce ancora una volta e con un parziale di 7 a 0, Alves-Fall-Cremona, spezzato da 2 punti di Berrard porta lo svantaggio al -8. Ancora un 5 a 2 di Servillo e Cremona per Bolzano intervallato dai tiri liberi di Domizi, per un ulteriore avvicinamento da -4 quando rimane ancora 1 minuto e 10 da giocare.
Non accade però un granché se non due falli e un 2 su 4 dalla lunetta per Moncalieri che si aggiudica meritatamente, ma non senza sudore, il recupero dell’ottava giornata di campionato.
Nelle ultime settimane le altoatesine sono tornate a lavorare bene in palestra e le prestazioni sono in crescita quasi per tutte. Bisogna però riuscire a finalizzare, anche se la partita da vincere non era questa, ma sarebbe stata una vera ventata di ossigeno e consapevolezza sui propri mezzi, dopo i troppi punti lasciati sul cammino.
Chiudono in doppia cifra: Fall 25, Alves 16 e Cremona 13 per l’Alperia Bolzano e Katshishi 20, Domizi 16, Berrard 13, Cordola 10, per Akronos Moncalieri.
Sicuramente una prestazione positiva per l’Alperia, sovrastata però da Moncalieri a rimbalzo, 30 a 41 (8 rimbalzi per Domizi e 7 per Katshitshi), la nota negativa sono stati soprattutto i troppi errori ai liberi, 12 su 20, pagati a caro prezzo
Prosegue il tour de force del BCB e sabato 23 gennaio si gioca ancora a Bolzano contro l’Autosped Castelnuovo per la 16° giornata, mentre a seguire il 27.01 si gioca il recupero della 10° giornata contro il Parking Graf Crema, sempre al PalaMazzali.

ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Nasraoui 2 (1/5 da 2), Broggio NE, Cremona* 13 (3/6, 2/2), Servillo* 2 (1/1, 0/2), Cristelo Alves* 16 (7/14, 0/1), Mingardo 6 (1/2 da 3), Fall* 28 (6/8, 4/4), Desaler NE, Iob, Iuliano 2 (0/1 da 2), Profaiser, Carcaterra* 5 (1/4, 1/1)
Allenatore: Sacchi R.
Tiri da 2: 19/40 - Tiri da 3: 8/14 - Tiri Liberi: 12/20 - Rimbalzi: 30 5+25 (Cristelo Alves 6) - Assist: 11 (Fall 7) - Palle Recuperate: 7 (Cremona 3) - Palle Perse: 16 (Cremona 3)

AKRONOS MONCALIERI: Cordola* 10 (4/4, 0/1), Bevolo, Reggiani* 6 (3/6, 0/2), Berrad* 13 (3/8, 1/4), Domizi 16 (2/3, 3/3), Penz 7 (3/4 da 2), Katshitshi* 20 (7/12, 0/1), Salvini 6 (3/7 da 2), Varetto, Jakpa NE, Giacomelli* 2 (1/4, 0/3)
Allenatore: Terzolo P.
Tiri da 2: 26/49 - Tiri da 3: 4/14 - Tiri Liberi: 16/21 - Rimbalzi: 41 12+29 (Domizi 8) - Assist: 9 (Cordola 4) - Palle Recuperate: 10 (Giacomelli 4) - Palle Perse: 14 (Cordola 4) - Cinque Falli: Reggiani

Arbitri: Giustarini I., Luchi M.