Euroleague - In casa del CSKA altro disastro Fenerbahçe

15.11.2019 20:08 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Euroleague - In casa del CSKA altro disastro Fenerbahçe

A 2'40" dalla fine del match tra CSKA e Fenerbahçe, Zeljko Obradovic siede in panchina con aria rassegnata. Arrivato a Mosca senza l'ex di turno Nando De Colo e con Leo Westermann a mezzo servizio, ha trovato in Sloukas (11 punti nel primo tempo) la risposta alla solita mitraglia di Mike James (13 compreso il buzzer beater all'intervallo) e dignitosamente insegue sul 39-34.

Nel terzo periodo sale in cattedra Janis Strelnieks, che segna 17 dei suoi 23 punti nel terzo periodo. Il Fenerbahçe si muove discretamente, ma da tre non ci prende (7/28 alla fine, la metà dei russi 13/28) e al 30' il buco viaggia su 15 punti di distacco (64-49).

Itoudis sta facendo a meno di Will Clyburn infortunato e con un Bolomboy da appena 5'. Ma in campo l'asse Hackett-Koufos funziona quando in campo non c'è Hines a fermare Vesely, Kurbanov è molto più atletico di Kalinic, Datome e Dixon non incidono. Solo Derrick Williams è all'altezza dei russi, ma è troppo poco. E poi c'è James che stimolato dalla prestazione del compagno Stelnieks segna 15 punti nel quarto realizzando complessivamente 6/8 da tre. Buonanotte, Fenerbahçe.

CSKA Mosca - Fenerbahçe Istanbul 88-70. Boxscore: 31 James, 23 Strelnieks, 9 Hilliard, 8p+7r Hines, 6p+1r+4as Hackett 18' per il CSKA (6-2); 20 sloukas, 19 Williams, 6p+10r Kalinic per il Fenerbahçe (2-6).