LIVE Europe Cup - Formidabile Reggiana sul campo dell'Hapoel Galil

LIVE Europe Cup - Formidabile Reggiana sul campo dell'Hapoel Galil

La UNAHOTELS Reggio Emilia scende in campo in Israele contro l'Hapoel Gilboa Galil Elyon. La diretta della partita è visibile sulla parte bassa dell'articolo dalle ore 18:00.

A presentare il match le parole del biancorosso Arturs Strautins: “Questa partita è molto importante, conquistare una vittoria fuori casa varrebbe davvero doppio in vista del rush finale di questa prima fase di FIBA Europe Cup – ha dichiarato il lettone della UNAHOTELS – L’Hapoel Galil Gilboa è una squadra atletica, che vuole correre il campo ed alzare ritmo e numero di possessi. Faremo di tutto per portare a casa i due punti: bisognerà restare compatti e concentrati per tutti i quaranta minuti, ma soprattutto giocare una partita determinata, con la voglia di conquistare questa importante vittoria”. 

1° quarto - Comincia bene la Reggiana 2-9 con Thompson in bella evidenza, ma l'Hapoel con 4'22" ritorna a contatto 9-10 poi con Perrantes passa avanti 14-10. Crawford e Johnson recuperano i biancorossi con un minibreak 14-15. Goyte e Strautins sis cambiano le triple, e finisce il quarto con un libero di Strautins per il 18-19.

2° quarto - Le due formazioni si inseguono a inizio secondo periodo, Reggio strappa un +3 subito contratto al 13' 24-26. Tripla di Thompson al 14', ma Hopkins comincia un break 0-10 che Strautins valida con una tripla 31-43 con 2'23". Cinque punti di Perrantes rilanciano l'Hapoel, che due liberi di Johnson è condannata al 36-45 all'intervallo.

3° quarto - Primi due di Johnson nella ripresa. Cornelius con cinque punti tiene attenti i biancorossi 41-49 con 8'36".Bomba di Thompson al 23' +9 Unahotels. Jones e Harrell riportano a -4 l'Hapoel al 25', che poco dopo fa 50-52. Reggio tiene con i 3/4 in lunetta +3 al 27'. Sale di tono la difesa ospite, e il Gilboa si pianta 0-6 52-61, chiuso da un libero di Goyte con 53 secondi. Avivi vola con un lay-up, Crawford risponde con due liberi, e poi stoppa Avivi per il 55-65 al 30' realizzato da Thompson.

4° quarto - Si riparte con un libero di Crawford per un tecnico alla panchina di casa +11. Hopkins allunga dopo un libero di Cornelius, l'Hapoel rimane a secco per 2' fino a due liberi per il solito Cornelius. Replica Johnson, poi va in rottura Reggio Emilia, e gli israeliani piazzano il break che al 35' vale il 64-70. Crawford e Harrell si scambiano le triple; Crawford poi aggiunge quattro punti dall'antisportivo fischiato a Cornelius 67-77 con 3'12". Dalla rubata di Baldi Rossi arriva la schiacciata di Strautins, con il libero aggiuntivo. Harrell mette una tripla ma è la Reggiana ad avere in mano la vittoria. Gli attacchi della squadra di casa si infrangono nel muro biancorosso, dall'arco Strautins saluta con il +17.

Hapoel Gilboa - Unahotels Reggiana 70-87. Boxscore: 14 Harrell, 12 Hanochi, 11 Cornelius, 6p+10r Jones per l'Hapoel; 23 Johnson, 19 Crawford, 15 Strautins, 12 Thompson per la Reggiana.