LIVE BCL - L'ultima spallata del Banco stende l'UNET Holon

28.01.2020 22:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE BCL - L'ultima spallata del Banco stende l'UNET Holon

In campo Banco di Sardegna Sassari e Unet Holon. La formazione israeliana deve vincere per sperare di passare al secondo turno, e in campo sarà molto determinata.

Aggiornamenti dalle 20:30.

Evans apre la gara con la tripla dall'angolo. Controsorpasso Holon firmato Alexander: 3-4. Bomba da entrambe le parti, a segno Cline per il +3 Holon. Bomba di Dyshawn Pierre su scarica di Coleby: 11-9. Colpo da tre anche dall'altra parte con Pnini. Parziale Sassari: dalla lunga distanza anche Spissu, 18-12 e timeout. Coleby raccoglie il rimbalzo offensivo e conquista i due tiri liberi: 20-14, 2/2 per il lungo. Difende bene la squadra di coach Pozzecco che non concede tiri facili agli avversari, che si sbloccano con il fallo di Gentile su Harrush: 3/3 ai liberi. Bucarelli! Tripla allo scadere: 23-17 dopo 10'.

Caupain e Thompson accorciano in apertura; Pierre guadagna due liberi, e proietta Sassari in avanti +4. Thompson trova il fallo di Sorokas per il 2/2. 12'. Coleby- Pierre- Coleby per il break 6-0, e il timeout Holon con 5'38". Al rientro tre liberi per Jerrells 2/3 33-23, e sulla rimessa Gentile recupera palla, e Pierre finalizza. Pnini piazza la tripla col suo movimento caratteristico, ma Bilan tiene la Dinamo a +11. Il mini parziale di Foster vale un 4-0 su cui Pozzecco chiama timeout con 3'05". Bilan, tripla da Harrush per il +6 Banco con 1'35". Foster si accende con 5 punti in fila nell'ultimo minuto, Vitali e Spissu replicano, e Coleby stoppa Harrush quasi sulla sirena, 43-38.

Asse Spissu-Bilan, risponde Alexander, poi Bilan in lunetta 1/2, tripla di Pnini: inizio secondo tempo con fuochi d'artificio. Poi ancora Bilan e Pierre 50-43 con 6'30". Il trend è sardo: Evans cinque punti in fila, il parziale è 9-0, per Holon il timeout è d'obbligo con 5'40". Sassari sciupa una occasione d'oro, il contropiede premia Cline, +10. Con 4'41" altri due di Ohayon, ma due liberi di Evans fermano lo strappo 57-47 con 4'23". Ci riprova l'Holon, 0-4 e il timeout è per Pozzecco 57-51 con 3'32". La pazienza in attacco porta Cline al gioco da tre punti; Bilan chiude la rimonta con quattro punti in fila. Cline accorcia e Sorokas perde palla. Impressione che Sassari non tenga abbastanza a lungo concentrazione. Sorokas ferma Foster in contropiede ma al replay gli arbitri chiamano l'antisportivo a Jerrells 61-58 con 42 secondi; Foster realizza il -1. La Dinamo non chiude azione ai 24", ma Pierre impedisce a Foster l'ultimo tiro del quarto 61-60 al 30'.

La bomba di Jerrells impedisce all'Holon il sorpasso, Gentile aggiunge due punti. Spendono tre falli in un amen gli israelinani; con 7'42" altri due di Jerrells per un 7-0 di apertura che costringe al timeout l'Holon. Foster accorcia, poi aggiunge una tripla con 4'17". La tripla di Gentile vala ancora il +6. Ma Foster è on fire, firma il -4; per fortuna torna Bilan e ripristina 73-67. Tripla di Cline, -3 e gara aperta. Cline fallisce la tripla del pareggio e Michele Vitali invece no 76-70. Caupain forza da tre, palla a Sassari e Evans schiaccia il +8. Cline alla terza tripla di fila tentata realizza. La Dinamo torna in attacco 78-73 entrati nell'ultimo minuto. Ingenuità di Foster manda in lunetta Stefano Gentile, 2/2, +7, 37 secondi sul cronometro. L'attacco dell'Holon è velleitario, Gentile tiene la palla a lungo e poi realizza la tripla 83-73.

Banco di Sardegna Sassari - Unet Holon 83-73. Boxscore: 17p+10r Evans, 15 Bilan, 11 Pierre, 10 Gentile e Coleby, 7 Jerrells, 5 Spissu e Vitali, 3 Bucarelli per la Dinamo; 23 Foster, 17 Cline, 9 Pnini, 8 Harrush per l'Holon.