Serie B - Vittoria della Pallacanestro Roseto sulla Rennova Teramo nel derby

07.03.2021 23:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Vittoria della Pallacanestro Roseto sulla Rennova Teramo nel derby

Il derby si tinge di biancazzurro! La Liofilchem batte la Rennova Teramo tra le mura amiche del PalaMaggetti e chiude la regular season del girone C2 col sorriso, una gara non bellissima ma che spinge i ragazzi di coach Trullo a quota 18 in classifica, preparandosi nel miglior modo possibile alla seconda fase con le squadre del girone C1. Senza Lucarelli, in panchina per onor di firma, Roseto gioca un grande primo tempo, lasciando a Teramo briciole, con quest’ultimi rabbiosi nel terzo parziale e rientrati in un amen, negli ultimi 5 minuti di gara poi è uscita fuori la maggiore esperienza rosetana e soprattutto lucidità nei frangenti più importanti.
 

Match che si preannunciava pieno di pathos e intenso e di fatti ha rispettatole attese, anche se di spettacolare c’è stato ben poco, ma data l’alta posta in palio entrambi i due allenatori avrebbero firmato per una partita brutta ma con esito finale positivo: e quando la gara sembrava prendere totalmente l’inerzia biancorossa ecco l’eroe che non ti aspetti, ovvero Alberto Serafini, il lungo classe ’93, ha messo 6 punti nel corso dell’ultimo periodo, di cui 5 di un’importanza capitale, 15 a fine gara con 6 rimbalzi e 4 palle recuperate e la solita intensità e costanza difensiva che ne fa un giocatore determinante per lo scacchiere di Trullo. In doppia cifra, oltre Serafini, altri 4 rosetani: 14 per il solito Aleksa Nikolic con 6/8 al tiro, 12 a testa per Pastore e Di Emidio, 11 per Amoroso. Dall’altra parte miglior realizzatore Rossi con 19 punti e alcune triple pazzesche, 17 con 10 rimbalzi per un ottimo Tiberti, 11 con 6 assist per l’ex Giorgio Di Bonaventura.
 

La prima parte della gara ha visto la Liofilchem prendere pian pianino l’inerzia, con una difesa aggressiva sotto canestro e costruzione di buoni tiri dentro il pitturato: Teramo e la zona 2-3 mettevano in difficoltà i biancazzurri nei primi minuti di gara, dal 5° in poi Roseto cominciava a correre, Di Emidio scrive 10 in un quarto, Serafini è la solita chiave tattica mentre Nikolic la solita ira di Dio dentro l’area, 24-19 dopo i primi dieci minuti ma il break importante arrivava a cavallo tra 11° e 15° con un parziale di 11-2 e 34-21 sul tabellone. Il massimo vantaggio c’è al 19° sul 44-28, prima che due liberi di Di Bonaventura riportino la Rennova sul meno 14 all’intervallo.
 

Sembra finita, macchè. La Tasp dopo l’intervallo è un’altra squadra e minuto dopo minuto riprende Roseto grazie alle triple di Rossi e i canestri di Tiberti e Esposito nel pitturato: 48-45 al 23°, 50-47 al 25°, i padroni di casa segnano col contagocce, soffrendo la difesa di Salvemini ma nota positiva è che gli ospiti non riescono a mettere il muso avanti anche avendo buone occasioni per farlo. La tripla di Sebastianelli è per il 55-49, mentre Pastore segna dalla lunetta per il 57-53 di fine periodo. 

Nell’ultimo parziale cresce la stanchezza e soprattutto si torna a non segnare con regolarità: ci vogliono due minuti e mezzo per vedere la retina della Tasp muoversi, con Serafini che fa 2+1 dopo un’azione bellissima, ancora Serafini e Amoroso  per il +10 Roseto ( con annesso tecnico a Salvemini per proteste ) del 35°. Rossi mette la quinta tripla di serata, Pastore ancora dalla linea della carità, con Di Bonaventura che lo imita, 67-62. La Rennova sbaglia in attacco e Roseto ne approfitta con Nikolic per il 70-62 del 38°: gli ospiti sprecano ancora e Amoroso e Ruggiero la chiudono definitivamente dalla lunetta per il 76-68 finale.

Prossimo turno ci sarà nel week-end del 20/21 Marzo , quando comincerà la seconda fase incontrando le squadre del girone C1.

LIOFILCHEM ROSETO – RENNOVA TERAMO 76-68 ( 24-19, 20-11, 13-23, 19-15 )

Roseto: Pedicone , Gaeta n.e., Valentini n.e., Di Emidio 12 , Cocciaretto n.e. , Sebastianelli 3 , Ruggiero 9 , Pastore 12 , Amoroso 11 , Nikolic 14 , Serafini 15 , Lucarelli n.e. All. Trullo

Teramo: Serroni n.e. , Wiltshire , Faragalli F. 3 , Guilavogui , Faragalli C. 3 , Rossi 19 , D’Andrea 4 , Massotti n.e. , Esposito 9 , Tiberti 17 , Molteni 2 , Di Bonaventura 11 All. Salvemini

NOTE: Tiri da 2: Roseto 15/27 ; Teramo 18/33 Tiri da 3: Roseto 6/22 ; Teramo 7/30 Tiri Liberi: Roseto 28/31 ; Teramo 11/15 Rimbalzi: Roseto 35 ( 6 offensivi ) ; Teramo 33 ( 9 offensivi ) Assist: Roseto 12 ; Teramo 16 USCITI PER 5 FALLI: Esposito ( Teramo )