Serie B - Vittoria d'oro per la Rekico Faenza ad Alessandria

04.03.2021 00:19 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Vittoria d'oro per la Rekico Faenza ad Alessandria

La Rekico ritorna alla vittoria ad Alessandria, un successo centrato al termine di un match dai due volti, vinto grazie al solito atteggiamento e alla difesa, grandi protagonisti nel secondo tempo. Ottime notizie arrivano anche dall’infermeria con il recupero di Pierich e ora mancano soltanto Filippini e Anumba per riavere il gruppo al completo.

Nel primo tempo sono i tiri da tre di Alessandria a spostare gli equilibri. Il 9/21 dai 6,75 regala ai piemontesi il vantaggio di 47-38 all’intervallo, ma anche la Rekico ci mette del suo non difendendo come dovrebbe. Il cuore però non manca e lo si vede quando dal 9-15 i faentini impattano sul 19-19 e anche nel secondo quarto, dove nonostante non abbiano giocato ad alti ritmi, sono comunque sempre rimasti ancorati agli avversari. Da segnalare l’ottima prova di Ly-Lee sotto i tabelloni, anche ad Alessandria unico pivot di ruolo a disposizione di coach Serra.

Serviva dunque la classica miccia per far saltare il banco e questo momento chiave è nello spogliatoio durante l’intervallo, quando i giocatori e gli allenatori si guardano negli occhi capendo di dover reagire. Al rientro in campo è tutta un’altra Rekico, aggressiva in attacco e determinata in ogni zona del campo, brava anche a segnare con maggiore continuità.

Il primo segnale di riscossa è un break di 11-0 che porta i Raggisolaris dal 48-53 al 59-53 propiziato da Iattoni (13 punti per lui nel quarto) poi il testimone passa a Ballabio. Insieme a Rubbini alza i ritmi mandando in confusione Alessandria, dando poi spettacolo in attacco con un paio di canestri da applausi e la tripla del 71-64 a 3’ dalla fine. Alessandria ritorna sotto a 1’29’’ (69-72), ma la Rekico ha troppa voglia di vincere e proprio con Rubbini e Ballabio chiude i conti a 24’’ dalla sirena sul 76-69.

Fortitudo Alessandria 72 - Rekico Faenza 77
(25-21; 47-38; 57-59)
FORTITUDO ALESSANDRIA: Avonto 15, Ferri 24, Dal Maso 4, Giancarli 16, Lisini, Valle 5, Pavone ne, Galipo 8, Gaspari ne. All.: Vandoni
REKICO FAENZA: Testa 6, Rubbini 11, Marabini ne, Calabrese 3, Ballabio 18, Ly-Lee 12, Iattoni 15, Solaroli, Ragazzini ne, Petrucci 9, Pierich 3. All.: Serra
ARBITRI: Sironi e Lucotti
PROSSIMO TURNO La Rekico ritornerà in campo domenica 7 marzo alle 18 al PalaCattani contro la Mamy Oleggio, ultimo incontro della prima fase. Mercoledì 10 marzo alle 18, sempre al PalaCattani, si giocherà il recupero dell’undicesima giornata e sabato 13 marzo alle 18 a Cesena (decima giornata) si concluderanno i recuperi e la prima fase del campionato per i faentini.