Serie B - Vega Mestre: arriva Federico Di Prampero

23.07.2019 00:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Vega Mestre: arriva Federico Di Prampero

Il secondo acquisto del Vega Mestre risponde al nome di Federico Di Prampero, colpo di mercato messo a segno dalla dirigenza biancorossa per il prossimo campionato di serie B. Guardia classe 1995, il neo Grifone arriva in biancorosso portando la sua esperienza maturata in diverse realtà d'Italia. La prima avventura in un campionato Senior, Federico la realizza in C Silver a Borgomanero nel 2012/13, dove non paga lo scotto di giocare con i “grandi” e mette a referto quasi 17 punti di media per gara. Nel campionato successivo è nel roster di Casale Monferrato in LegaDue, passando nell'estate del 2013 in serie B a Pordenone- ove risiede- dove termina con 5.8 per partita. Torna in LegaDue nel 2015 con Agropoli (6.2) e nel 2016 con Rieti (3.1), mentre nel 2017 approda a Salerno in serie B facendo lievitare la sua media oltre la doppia cifra (11.1). Più complicata, complici le vicissitudini della squadra, l'ultima stagione in B a Lecco, dove comunque termina con quasi 8 punti di media.

“Ho molta voglia di rivincita- dice Federico nella sua prima intervista biancorossa- perché a Lecco le aspettative erano altre, sia personalmente che di squadra. Cerco il riscatto e ritengo che Mestre sia la piazza giusta: ci siamo inseguiti a lungo da metà giugno in poi ed avevo anche assistito a gara2 di finale contro Monfalcone. Sono rimasto impressionato dal pubblico, un calore incredibile per la C Gold che sono certo in serie B sarà ancora maggiore. Ho molta stima del coach e mi piace il suo sistema di gioco, quindi quello con Mestre era un matrimonio che “s'aveva da fare””. L'esperienza di Federico tra LegaDue e serie B sarà fondamentale per i Grifoni. “Dovremo essere bravi a rimanere sempre lì con la testa, perché ci saranno momenti positivi e negativi ma bisognerà rimanere uniti e concentrati sempre. Alcune delle compagini lombarde, sulla carta, forse sono più attrezzate, tuttavia si tratta di un campionato senza una squadra materasso, all'intero del quale si piò perdere o vincere con chiunque. L'aspetto mentale avrà quindi una grande rilevanza”.

“Sono felice di annunciare un giocatore come Federico- dice il ds Samuele Marton- che andrà a ricoprire l'importante ruolo di guardia. Si tratta di un elemento che seguivamo da parecchio tempo, con il quale i contatti sono iniziati sin dal termine dello scorso campionato. Pur essendo giovane, ha già calcato parquet importanti, ritagliandosi minuti e punti In LegaDue e serie B. È un giocatore molto tecnico, che fa dell'imprevidibilità al tiro una delle sue armi maggiori. Dovrà riuscire a collocarsi nel nostro sistema di gioco, all'interno del quale secondo noi potrà esaltarsi in maniera importante. Ha subito capito quale sarà la sua mission nel Basket Mestre, sapendo che per noi l'obiettivo principale rimane di acquisire in tutti i sensi la categoria. Arriva con una grande motivazione, ha scelto il Vega Mestre perché inseguiva un ambiente caloroso dove si può lavorare bene, ingredienti che nel progetto biancorosso ci sono”