UFFICIALE A2 - Scafati, da Brescia arriva Angelo Warner

19.02.2020 10:38 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
UFFICIALE A2 - Scafati, da Brescia arriva Angelo Warner

La Givova Scafati rende noto di aver messo sotto contratto fino al termine della 
stagione in corso l’atleta statunitense Angelo Warner. 

La ventottenne combo guard di colore, alto 188 cm, oltre ad essere un ottimo 
organizzatore di gioco, è dotato anche di una buona mano dalla lunga e media distanza ed in 
Italia ha già all’attivo una importante esperienza in massima serie con la Germani Brescia, che lo ha tesserato proprio la stagione in corso e tenuto in organico fino a poche settimane fa.
Originario di Orlando (Florida), l’ultimo arrivato sulle sponde del fiume Sarno si è 
formato cestisticamente alla Morehead State University tra il 2011 ed il 2015, chiudendo con 13,3 punti e 2,4 assist di media. Tra il 2015 ed il 2017 ha giocato in ABA (American Basketball 
Association) tra le fila di Jacksonville Giants e Daytona B. S., e a Cipro con la maglia di Koopspor prima e Mapfree Life poi, terminando l’esperienza con 28,8 punti di media. Nel 2017 è stato ingaggiato dal Ferroviario Beira (in Mozambico), dove in 8 gare ha fatto registrare 12,5 punti e 3,8 assist di media, e si è poi fatto tesserare dal Vagosca (in Bosnia – Erzegovina), dove invece in 20 incontri ha portato a referto la media di 20,4 punti e 8,1 assist, guadagnandosi il titolo di migliore difensore della stagione agonistica. La scorsa stagione ha indossato la casacca del Soproni K. C. nel massimo campionato ungherese, dove in 37 gare si è messo in mostra con 19,4 punti e 5,4 assist di media. Infine, nella corrente stagione, ha calcato per la prima volta i parquet italiani, giocando in massima serie per la Germani Brescia di coach Vincenzo Esposito con cui ha militato fino all’ultima giornata di stagione regolare, prima delle Final Eight di Coppa 
Italia, e con cui ha rescisso consensualmente il contratto proprio nella giornata di ieri.

L’atleta è già arrivato a Scafati e, dopo aver eseguito tutte le visite mediche di rito, ha 
sostenuto ieri pomeriggio il primo allenamento con i nuovi compagni, agli ordini di coach 
Perdichizzi, del suo assistente Luise e del preparatore fisico Megaro, che ne hanno sin da subito apprezzato le qualità umane, atletiche, professionali e tecniche. Martedì prossimo, in trasfertacontro la Edinol Biella, esordirà ufficialmente con la maglia gialloblù numero 22.
 

Dichiarazioni del patron Nello Longobardi: «L’arrivo di Warner dimostra la nostra 
assoluta convinzione di poter raggiungere i playoff passando per una delle prime otto posizioni della classifica. Questa stagione siamo stati molto sfortunati, le assenze per infortunio, nell’ordine, di Contento, Ammannato e Portannese hanno inciso moltissimo sui nostri risultati. Anche se per differenti motivi, abbiamo cambiato in corso d’opera entrambi gli atleti statunitensi, ingaggiando due atleti a stelle e strisce provenienti dalla nostra serie A, a riprova e dimostrazione del fatto che 
non intendiamo rinunciare al perseguimento degli obiettivi minimi prefissati ad inizio stagione.Ogni altra considerazione mi riservo di compierla a fine campionato, senza dimenticare il fatto che abbiamo incassi da serie C Gold, che godiamo di poca riconoscenza da qualcuno nonostante l’alto livello di competizione a cui siamo ormai abituati da molti anni e che sono il finanziatore, insieme alla mia famiglia e le aziende a noi collegate, di due terzi dei costi dell’intera partecipazione al campionato di serie A2 del Basket Scafati. Benvenuto comunque ad Angelo Warner ed ora, confortati anche dal recupero di Portannese, auspico che il nostro coach ed i ragazzi riprendano il cammino verso le prime otto posizioni».