A2 Rosso - Giorgio Tesi Group Pistoia sconfitta dalla Cestistica San Severo

29.11.2020 20:44 di Alessandro Palandri   Vedi letture
A2 Rosso - Giorgio Tesi Group Pistoia sconfitta dalla Cestistica San Severo

Lunga trasferta per la Giorgio Tesi Group Pistoia in terra di Puglia, sul parquet della Cestistica San Severo. 

1

Quintetto iniziale per la Giorgio Tesi Group Pistoia con Riisma in campo al posto di Marks. Al minuto quattro l’ attacco di Carrea vola in contropiede e la schiacciata al volo di Sims scrive 6-11. La Cestistica costretta al timeout dopo sei minuti, per i pochi punti segnati, solo sei, che non sono certo andati giù al proprio Coach, rivedendo i fantasmi della partita della settimana scorsa contro il Latina Basket. Punteggio fermo sul 7-13 per due minuti. È Jones a sbloccare il tabellone avvicinando la squadra di casa a Pistoia meno due. Ancora la guardia/ala di San Severo accendo la partita con bei canestri, portando addirittura i padroni di casa sul 16-14 a fine prima frazione. 

2

La Giorgio Tesi Group Pistoia apre le marcature del secondo quarto, con Zucca da tre punti che sfrutta molto bene un assist in angolo di Querci. Jones in serata ottima, già a quota undici punti, martella in sospensione sulla testa dei difensori Biancorossi (18-17). La tripla con fallo di Buffo (21-17) mette entusiasmo a San Severo che si mantiene avanti nel punteggio. Coach Lardo ha davvero trovato la trama giusta nel reparto difensivo, dove Pistoia ha serie difficoltà a penetrare. Massima vantaggio fin qui per i Pugliesi, sul 29-21 a meno quattro minuti dalla pausa lunga. I padroni di casa conducono il match allungando il gap su Pistoia obbligando al timeout Coach Carrea (34-26). Le squadre vanno a riposo sul 37-26.

3

San Severo si presenta in campo dopo la pausa lunga, con un bel ma fine di vantaggio, accumulatosi dopo gli ottimi giochi offensivi che hanno portato a referto ventuno punti. La Giorgio Tesi Group Pistoia, dalla sua risponde agli assalti ancora con poca lucidità. I ventisette punti segnati fino a qui sono davvero pochi, rispetto a quello che ci si aspettava prima della gara: ricordiamo prima uscita ufficiale con roster al completo per Coach Carrea. Punteggio 42-28 dopo due minuti e messo di gioco. Giorgio Tesi Group Pistoia in bonus falli dopo solo quattro minuti. Per San Severo, Ogide e Jones già a quote quindici punti, con 47-32 sul tabellone. Per Pistoia miglior marcatore fino a qui Poletti con otto punti: sia Della Rosa che Saccaggi non riescono ad orchestrare a dovere gli attacchi e i punti. Da segnalare gli zero punti a referto per D.Marks uscito dalla partita: una pedina fondamentale come lui, se viene a mancare in quanto fattore punti, sono problemi grossi per la squadra Biancorossa. Anche la difesa di Pistoia non supporta le problematiche dell’ attacco, non impedendo mai soluzioni ravvicinate agli avversari, che ringraziano ed arrivando anche sul più diciannove. Al minuti sette della terza frazione, Pistoia si trova sotto sul 53-36. San Severo continua a martellare al centro dell’ area, facendo sembrare i lunghi di Pistoia “degli stagisti in prova). Sirena conclusiva del terzo quarto sul punteggio di 58-41. 

4

Non certo una bella gara, a livello tecnico, con le squadra che arruffano nei primi minuti, cercando di segnare. Derrick Marks ritorna sul parquet per Pistoia. Si sblocca Pistoia dall’ arco con Riisma per il 59-44, aprendo così un buon parziale perl Giorgio Tesi Group: 7-1 in favore dei Biancorossi (59-48). È Jones, per San Severe ad interrompere la striscia positiva di Pistoia, con un bel canestro dalla media con Sims davanti. Della Rosa da tre punti torna sotto le dieci lunghezze (61-53). A metà ultimo quarto la situazione al Pala Falcone Borsellino è sul 64-53 con squadre a riposo per il timeout chiamato da Coach Carrea: miglior marcatore fin qui Jones con 21 punti. Pistoia tenta il tutto per tutto in attacco, ma l’ intensità della difesa Pugliese non permette sconti stasera. Difficile per Coach Carrea trovare una soluzione per ribaltare la partita, con soli due minuti e mezzo al termine. Tripla da distanza siderale, da parte del capitano della Cestistisca, Di Donato, che spenge le speranza della Giorgio Tesi Group Pistoia a meno di un minuto dal termine. 70-58 e ultimi secondi di garbage time con i Biancorossi impotenti di fronte alla San Severo di stasera, squadra completa e pronta a dire la sua nel girone rosso della LNP Pallacanestro. Punteggio 74-60. 

La Giorgio Tesi Group Pistoia è rimasta in partita per pochi minuti. San Severi ha messo la freccia e con percentuali buone ha staccato Pistoia fino anche al meno diciannove. Attacco praticamente assente, che Coach Carrea dovrà sistemare al più presto. Nota negativa della serata, la prestazione deludente di D. Marks a segno solo nelle ultime battute della gara, quando ormai il divario tra le due formazioni era ormai incolmabile: va comunque considerato il fatto del poco allenamento fin qui da parte dell’ atleta. Rimandata dunque la festa per i primi due punti in campionato, con la seconda sconfitta consecutiva. Prossima gara, il 5 Dicembre a Montecatini con la Giorgio Tesi Group Pistoia di fronte a Latina Basket. 

MVP: A. Jones con 26 punti, 10/15 al tiro. 

PARZIALI: 16-14, 21-12, 21-15, 16-19. 

CESTISTICA SAN SEVERO: Franciosi, Ikangi 14, Antelli 2, Guida, Mortellaro 5, Contento 0, Di Donato 3, Buffo 6, Angelucci, Pavicevic, Ogide 18, Jones 26.

Giorgio Tesi Group Pistoia: Poletti 8, Marks 5, Sims 13, Saccaggi 9, Wheatle 10, Zucca 5, Della Rosa 6, Querci 0, Riisma 4, Del Chiaro.