LIVE LBA - Tutto facile per la Dinamo Sassari in quel di Roma

11.10.2020 18:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - Tutto facile per la Dinamo Sassari in quel di Roma

Terza giornata di campionato che vede la Dinamo Sassari alla ricerca del riscatto sul campo della Virtus Roma dopo la sconfitta nel fotofinish contro l'Allianz Trieste. Tante assenze caratterizzeranno la gara con Sassari senza Justin Tillman mentre la compagine capitolina dovrà fare a meno di Beane e di Evans. Palla a due alle ore 16:30!

QUINTETTI

Roma: Robinson, Hadzic, Baldasso, Wilson, Hunt

Sassari: Spissu, Gentile, Burnell, Bendzius, Bilan 

Avvio tutto griffato da Wilson che ne infila 8 consecutivi portando i suoi avanti nel punteggio in apertura di gara, 8 a 7. Risponde la Dinamo con Spissu e il duo Bendizus-Bilan trovando il primo vantaggio della gara sull'8 a 13 di metà prima frazione. Ancora Spissu su amnesia difensiva della difesa capitolina, la forbice si amplia sul +7 e timeout per Bucchi. Baldasso dalla media trova il fondo della retina, ma Kruslin subentrato si fa trovare ordigno da oltre l'arco, 10 a 18. Roma molto confusa in attacco e Kruslin dall'altra parte non si fa trovare impreparato, 10 a 21 al 9'. Non si segna più nel finale e il punteggio rimane invariato, 10 a 21 al suono della prima sirena.

Baldasso suona la carica in casa Roma con 5 punti in fila ed è -10, 15 a 25. Allungo del Banco con Pusica e Bilan protagonisti, 0 a 7 di parziale e massimo vantaggio sul 15 a 32, timeout di Bucchi al 15'. Campogrande con i primi punti della gara, ma Sassari quando corre in contropiede è letale, Bendizus finalizza da oltre l'arco il 18 a 37. Burnell fa la voce grossa e gli ospiti allungano sul 21 a 41 a 1'4" dalla pausa lunga. Campogrande dalla media, ma Spissu risponde da oltre l'arco permettendo alla compagine sarda di chiudere sul 23 a 44 all'intervallo.

La musica non cambia neanche in avvio di ripresa, Roma continua a faticare a rientrare in partita, 31 a 51 per la Dinamo saldamente in controllo della gara. Grana in casa Virtus Roma con Robinson che chiede il cambio a causa di un infortunio al ginocchio. Pusica si crea da solo un mini parziale di 0 a 5 sul finire del terzo periodo a cui risponde Baldasso, 44 a 62 al 30'.Baldasso da tre punti ed Hadzic provano a regalare una speranza alla compagine capitolina, ma Spissu e Kruslin da oltre l'arco regalano il +21, 51 a 72. Baldasso ultimo in casa Virtus Roma ad alzare bandiera bianca mentre Sassari ha ormai in pugno la vittoria.

Virtus Roma-Dinamo Sassari 72-92