LIVE LBA - Reyer Venezia asfaltata al Forum dall'Olimpia Milano

LIVE LBA - Reyer Venezia asfaltata al Forum dall'Olimpia Milano
© foto di SAVINO PAOLELLA

La quarta giornata di andata del campionato di serie A 2021-22 si chiude al Mediolanum Forum, dove a sfidare l'Olimpia Milano arriva la Reyer Venezia (palla a due ore 20:45, diretta Rai Sport HD, Discovery +, arbitri Begnis, Grigioni, Noce). Out Troy Daniels e Davide Alviti per i padroni di casa, in dubbio Riccardo Moraschini, due gli esclusi tra gli stranieri per il turnover. La scelta cade su Tarczewski e Grant.

1° quarto - Giampaolo Ricci segna la tripla che apre il tabelino, poi stoppa Phillip 3-0. Shields segna la seconda tripla. Watt accorcia dal centro dell'area, Shields conclude bene il contropiede 8-2 con 6'06", De Raffaele chiama timeout. Ma Delaney piazza la tripla con 5'22", e Tonut in stepback da tre firma l' 11-5. Difese dure, ma Mitoglou trova lo spazio per due punti, mentre Ricci limita l'azione di Watt con successo. Biligha schiaccia il +10, Sanders trova la penetrazione vincete con 1'30", ma Rodriguez serve l'alley-oop a Biligha. Datome liberissimo piazza la tripla, De Nicolao realizza la sua praticamente sulla sirena 20-10 dopo 10'.

2° quarto - Venezia deve cambiare passo in attacco. Invece Datome e Mitoglou aprono un break che travolge la Maginot della Reyer. 7-0 chiuso dalla tripla di Mazzola con 7'07". Con 6'12" Ricci serve l'assist a Shields, per la tripla del 30-13. Altro timeout Venezia, al rientro due liberi per Hines, che allunga ancora al 15'. La difesa dell'Olimpia ruota, blocca, mette pressione. Brooks segna, Delaney e Melli perfetti in lunetta 36-15 con 3'44". Austin Daye piazza la bomba del 39-21 con 2'27". la tripla di Delaney, che si mette in proprio, a 67 secondi dall'intervallo. Olimpia che non si rilassa nemmeno per cinque secondi, all'intervallo siamo 46-25, con Phillip che mette il secondo buzzer beater di serata.

3° quarto - Melli e Sanders: due triple per aprire la ripresacon i fuochi d'artificio. Anche Sields da tre, con Ricci da rimbalzo d'attacco e l'Olimpia allunga 54-28 al 22'. Triple anche per Delaney e De Nicolao, da due per Melli e Sanders, da tre per Delaney e Tonut 62-36 al 25'. Tonut e Daye arrivano a 40, e Messina chiama timeout al 26'. La Reyer riparte con la zone press, Datome stoppato da Watt, Mitoglou riporta il +22 in un minuto. Milano nega il recupero a Venezia con cinque punti di Devon Hall. A segno Phillip, due liberi per Biligha, e il Chacho: al 30' 73-45.

4° quarto - Gara quindi virtualmente già finita. Al 35' Phillip è uscito per falli, l'AX Armani domina 88-53 con Mitoglou in lunetta. Non c'è molto da raccontare per completare la quarta vittoria milanese, e qualche giocata della Reyer. La determinazione dell'Olimpia è stata fortissima già dalla palla a due e non c'è stata storia.

Olimpia Milano - Reyer Venezia 93-68. Boxscore: 18 Mitoglou, 14 Delaney e Shields per Milano; 14 Sanders, 11 Daye e Tonut per Venezia.