LIVE LBA - Milano sul velluto, la Virtus Roma dura un tempo

18.10.2020 19:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - Milano sul velluto, la Virtus Roma dura un tempo

Dopo l'esaltante vittoria contro il Real Madrid, l'Olimpia Milano ospita la Virtus Roma per la quarta giornata di campionato. Assenze pesanti in casa Olimpia con Delaney, Micov e Punter ai box mentre in casa capitolina non ci sarà Evans out tutta la stagione. Palla a due alle ore 17:30!

QUINTETTI

Milano: Moraschini, Roll, Shields, Brooks, Tarczewski

Roma: Robinson, Baldasso, Campogrande, Wilson, Hunt

Prima sorpresa della sfida con Messina che schiera Moraschini in cabina di regia con l'ex Brindisi che apre le danze con il 2+1 a cui risponde Hunt, 3 a 2. Ritmi subito alti, Shields e Wilson trovano i primi punti della gara poi ancora Moraschini galleggia in area per il 7 a 5 al 3'. Fiammata Olimpia, 7 a 0 di parziale con Davide Moretti ad andare a referto da oltre l'arco vale il 14 a 5. Hunt fa valere i muscoli sotto le plance poi Shields serve Tarczewski che affonda la bimane, 16 a 7 e timeout per coach Bucchi. Meglio l'Olimpia in uscita dal timeout, LeDay aggiorna il massimo vantaggio sul 19 a 7. Risponde la compagine capitolina, tripla di Beane e canestro da sotto di Hunt per il 21 a 12 al 8'. Si iscrivono alla gara Hines, Rodriguez e Robinson poi è Beane dal centro dell'area a fissare il punteggio al suono della prima sirena sul 25 a 16.

Tanta confusione in avvio di secondo periodo con già 11 palle perse complessive, Milano con un mini break allunga sul 29 a 16 al 13'. Liberi per Cervi poi Shields e Moretti si fanno trovare pronti per il massimo vantaggio sul 36 a 20 al 15'. Olimpia che continua a bombardare dalla lunga con due triple consecutive di Moretti che scrivono il 44 a 24. Robinson fugge in contropiede ed appoggia il -16, ma Rodriguez prima e Tarczewski poi ristabiliscono le distanze, 51 a 28. Sono ancora i due assi dell'Olimpia a combinare con Tarczewski che affonda comodamente la bimane poi Beane segna l'ultima marcatura di un primo tempo dominato dai padroni di casa, 53 a 30 al 20'.

Ci si aspetta una Virtus più spigliata in apertura di ripresa ma così non è, l'Armani continua ad avere vita facile e colpisce con le triple di Moretti e di Shields per il 65 a 38 al 23'. LeDay dal centro dell'area poi Bologna dalla lunetta scrive il +29, 70 a 41. Tutto facile per Milano che ormai gioca sul velluto chiudendo virtualmente la gara al suono della penultima sirena sul 77 a 47. Roma prova a ridurre lo scarto con le folate offensive di Robinson e di Wilson, 83 a 58 con Messina non contento dell'atteggiamento della sua squadra nella frazione finale. Bene Cinciarini in questo finale di gara con 8 punti personali.

Olimpia Milano-Virtus Roma 93-71