LIVE EuroLeague - Dolorosa sconfitta a Desio per l'Olimpia Milano: vince il Panathinaikos

22.03.2019 22:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EuroLeague - Dolorosa sconfitta a Desio per l'Olimpia Milano: vince il Panathinaikos

L'Olimpia Milano torna in campo alle 20:45 quando ospiterà, a Desio, il Panathinaikos. Entrambe le squadre hanno un record di 14 vittorie e 13 sconfitte, ed entrambe sono attualmente dentro i playoff. La sconfitta dell'Olympiacos ieri contro il Gran Canaria favorisce sicuramente l'Olimpia nella corsa alla post-season e una vittoria questa sera porterebbe coach Pianigiani e i suoi a un passo dal confermarsi tra le prime otto.

PRIMO QUARTO. E' James Nunnally ad aprire le danze con tre tiri liberi. Poi Mike James fa 5-0. Dopo due minuti si sblocca anche il Pana con Calathes. Pana che va sotto 9-4 ma ribalta la gara con un parziale di 7-0: 9-11. I greci si portano avanti sul +4, 13-17, guidati da Gist. Nel finale bella sfida Langford - Mike James con la guardia biancorossa che segna l'ultimo canestro del primo quarto: 20-23.

SECONDO QUARTO. Botta e risposta con il Pana che riesce a trovare un nuovo +5. Qualche problema di fallo per l'Olimpia che risponde con Kuzminskas. Kilpatrick replica la tripla. Ancora l'ala lituana firma il +1 con 4 liberi di fila. Jerrells segna la tripla allo scadere: Milano va alla pausa lunga in vantaggio per 47-44.

TERZO QUARTO. Dopo la pausa lunga Sean Kilpatrick spara la bomba del sorpasso. Ma Milano c'è, torna in vantaggio e cerca un parziale con la tripla di Micov per il 55-51. Coach Pitino può contare ancora una volta su Calathes, già autore di 21 punti. Dopo l'errore di Micov, Thomas segna i due punti del pareggio ma proprio il serbo dell'Olimpia segna ancora dai tre punti per il 58-55. Sul 64-61 l'Olimpia soffre l'offensiva dei Greens che con Langford colpiscono con un parziale di 11-0: a fine terzo quarto 64-72.

QUARTO QUARTO. L'Olimpia è in grande difficoltà e arriva al -10 dopo pochi secondi col canestro firmato, tanto per cambiare, da Calathes. Dopo oltre quattro minuti torna a segnare la formazione di coach Pianigiani con Nedovic prima e Kuzminskas poi per il -7. Il Panathinaikos sembra avere una marcia in più e allunga nuova il vantaggio. Dopo il timeout richiesto da coach Pitino, il Pana consolida il proprio vantaggio con un altro tiro dall'arco di Thomas: 75-88 con 3' da giocare. Kilpatrick, da tre, cancella ogni speranza di rimonta milanese: termina 83-95.

Olimpia Milano: Kuzminskas 17, James 16 Nunnally 12, Micov 11

Panathinaikos: Calathes 27+8rbs+14ast, Langford 17, Thomas 15, Gist 12, Kilpatrick 11