LIVE EL - Milano, in difesa non ci siamo ed è blitz dell'Alba al Forum

04.02.2020 22:33 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EL - Milano, in difesa non ci siamo ed è blitz dell'Alba al Forum

Dopo la grandissima rimonta casalinga contro il Bayern Monaco e il blitz esterno in Campionato sul parquet di Brindisi, l'Olimpia Milano apre questo doppio turno di EuroLeague affrontando al Forum l'Alba Berlino. Tanti gli infortunati per coach Messina che non potrà contare su Moraschini e Brooks mentre sono reintegrati sia Della Valle che Gudaitis. Palla a due alle ore 20:45!

 QUINTETTI

Milano: Rodriguez, Roll, Micov, Scola, Tarczewski

Alba Berlino: Siva, Eriksson, Mattisseck, Sikma, Nnoko 

Partenza forte dell'Olimpia Milano con due conclusioni da oltre l'arco di Micov e Roll e la penetrazione dell'esterno serbo. Non male anche l'avvio dell'Alba Berlino con la schiacciata di Nnoko e la tripla di Eriksson per l'8 a 5 del 2'. Si iscrive alla gara anche Luis Scola e Milano approfitta della difesa non ottimale dei tedeschi per allungare sul 13 a 5 del quarto minuto. L'Alba non sta a guardare ed anzi si riorganizza, dopo l'avvio complicato, e con Mason, Siva e l'energia di Nnoko impatta a quota 16 a 4' dalla prima sirena. Milano con qualche palla persa di troppo (5) mentre gli ospiti sono ordinati in attacco e con la tripla di Mason e i liberi di Giffey scrivono il massimo vantaggio Alba sul 20 a 25 al 8'. Nedovic è preciso dalla lunetta, Micov lo imita da oltre i 6,75 ed è accorcio Olimpia al suono della prima sirena, 25 a 27. Sykes si sblocca con la tripla dall'angolo che vale il sorpasso in apertura di secondo quarto, 28 a 27. Due buone difese per i meneghini che dall'altra parte punisce con Micov e Gudaitis intervallate dalla tripla di Giffey del 33 a 30. Controsorpasso dell'Alba, due triple da 8 metri di Sikma e l'appoggio di Giffey in contropiede per il 33 a 38 degli ospiti. Timeout Messina. Il rientro sul parquet dopo il minuto di sospensione non è dei migliori, persa di Rodriguez e canestro dalla media di Eriksson per il +7, 33 a 40. L'esterno spagnolo si fa sanzionare con un fallo tecnico che sveglia l'attacco dell'Olimpia, Micov dalla lunetta, Nedovic in penetrazione e Roll con la tripla valgono la paritá, 43-43 al 18esimo. Parità che resiste sino all'intervallo nonostante i canestri di Hermanson e quelli di Nedovic del 45 pari che manda le squadre all'intervallo.

Equilibrio che non manca neanche in avvio di ripresa con le due squadre a rispondersi colpo su colpo e con Milano avanti di una sola distanza grazie alla tripla di Roll, 52 a 51 al 23esimo. Rodriguez prova a salire di colpi, guadagnando falli e servendo compagni, dopo una pessima prima parte di gara mentre dall'altra parte è Eriksson a tenere aggrappata alla gara l'Alba, 58 pari a metà terzo quarto. Fase spezzata della gara con entrambe le compagini che approfittano del bonus per regalarsi viaggi in lunetta, Siva e Thiemann riscrivono un'altra parità, 67 pari al 28esimo. Crawford da una parte e Thiemann dall'altra parte sono i protagonisti nel finale di terzo periodo che vede gli ospiti chiudere avanti sul 73 a 75 al suono della penultima sirena. Ultimo quarto che si apre nel peggiore dei modi per Milano, Nnoko schiaccia a due mani, Eriksson in penetrazione e Cavanaugh realizza e subisce fallo ed è nuovamente +9 per l'Alba, 75 a 84 al 32esimo. Si fa buia per Milano con Eriksson che segna da oltre l'arco e converte anche il tiro libero per il +13 ospite, 75 a 88. Tarczweski chiude il parziale tedesco con i liberi del -11, ma Nnoko vola sopra i ferri del Forum, 79 a 90 al 34esimo. Squillo di Rodriguez che ora prova a caricarsi sulle spalle i suoi con la rubata e la tripla del -5, 85 a 90. Thiemann e Rodriguez trovano entrambi il fondo della retina, il divario rimane invariato con l'Alba sempre avanti di 5 lunghezze, 87 a 92. Thiemann subisce fallo e in lunetta è impreciso poi Rodriguez e Micov accorciano dalla linea della carità, 91 a 93 al 38esimo. Sikma appoggia con facilità poi Hermannsson da oltre l'arco gela il Forum, 91 a 98 a 55 secondi dalla fine. Timeout Messina. Tripla di Micov in uscita dal timeout, ma Thiemann in lunetta è glaciale, +6 Berlino 94 a 100. Vince l'Alba con il punteggio di 96 a 102. 

Olimpia Milano-Alba Berlino 96-102

TABELLINI