NBA - I Lakers difendono il primo posto nel derby contro i Clippers

31.07.2020 07:27 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Lakers difendono il primo posto nel derby contro i Clippers

Due squadre ancora arrugginite a inizio match, ma i Lakers godono ben presto della regia di James e del dominio a rimbalzo per creare un vantaggio significativo contro i Clippers rimaneggiati di un Leonard spesso impreciso (35-23).

Anche se Davis (incerto prima della palla a due) continua a imperversare, dei Clippers in modalità diesel riescono a rimanere attaccati al match e nel terzo periodo, con un Paul George a ripetizione, sorpassano e si lanciano in avanti (55-66).

Vogel decide di mettere James in panchina e utilizzare Davis come perno per risollevare la squadra. La mossa risulta vincente, e alla fine del terzo periodo il divario è recuperato (76-77).

I Lakers cominciano l'ultimo quarto con una salva di triple che spiazzano i Clippers (91-80). Ma gli uomini di Doc Rivers, come nel primo tempo, risalgono con pazienza negli ultimi minuti con la crescita nel match di Kawhi Lenard (97-93).

Anthony Davis si conferma dalla linea dei liberi (16/17 in serata); tuttavia Paul George risponda segnando cinque punti di fila (99-98). 

Fino a quel punto anormalmente cancellato dal match, LeBron James lascia il segno per respingere gli assalti avversari ed è quindi Alex Caruso che si distingue con un'intercettazione cruciale a un minuto dalla fine (101-98).

George realizza la sua sesta tripla (su 11 tentativi) per rimettere la parità, ma sarà ancora LeBron James a restituire vantaggio ai suoi. L'ultima palla del match ritorna nelle mani dell'ex Indiana e Oklahoma City, ma stavolta il miracolo del controsorpasso decisivo non arriva.

Lakers - Clippers 103-101. Boxscore: 34 Davis, 16p+11r James, 16 Kuzma, 11 Waiters per i Lakers; 30 George, 28 Leonard, 12 Beverley, 10 Jackson per i Clippers, privi di Williams e Harrell.