NBA - Coronavirus. La madre di Towns (Minnesota) è in coma

25.03.2020 08:41 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Coronavirus. La madre di Towns (Minnesota) è in coma

L'epidemia di Coronavirus negli Stati Uniti, sottovalutata dal presidente Trump in maniera assolutamente superficiale, sta arrivando nel cuore dei cittadini. Karl-Anthony Towns, stella dei Minnesota Timberwolves, ha pubblicato un video messaggio emotivo sui social media per far sapere alle persone che sua madre è attualmente in coma indotto dal medico e attaccata ad un respiratore dopo aver contratto il virus.

Towns ha ringraziato il team medico che sta lavorando con sua madre, ma ha espresso sincero appello affinché questo sia preso estremamente sul serio e che le persone facciano tutto il possibile per rallentare la diffusione del virus e supportare gli operatori sanitari che affrontano la pandemia.

Towns spera che, condividendo con le persone come questa pandemia abbia raggiunto la sua famiglia, questa tragedia personale possa pubblicamente influenzare la gente e i tifosi affinché prendano sul serio la necessità di prendere le precauzioni consigliate, oltre a presentare una richiesta di maggiore supporto e attrezzature per il personale medico.

 All'inizio del mese, Towns ha fatto una donazione di $ 100.000 alla Mayo Clinic in Minnesota per aiutarli a prepararsi per la pandemia e vederlo in un tale dolore emotivo è difficile da guardare, ma il messaggio è importante.