NBA, 108 giocatori internazionali da 38 paesi diversi

22.10.2019 18:32 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: NBA
NBA, 108 giocatori internazionali da 38 paesi diversi

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato oggi che 108 giocatori internazionali provenienti da 38 paesi e territori sono inclusi nei roster dell’opening-night per la stagione 2019-20, facendo registrare la sesta stagione consecutiva che i roster dell’opening night presentino almeno 100 giocatori internazionali e che tutte le 30 squadre includano almeno un giocatore internazionale.

Il record per i giocatori internazionali (113) ed il record per le nazioni ed i territori rappresentati (42) sono stati raggiunti rispettivamente nelle stagione 2016-17 e 2017-18.

I 108 giocatori internazionali di quest’anno sono più del quadruplo dei 24 giocatori internazionali presenti nei roster dell’opening night della stagione 1994-25 di 25 anni fa. I roster dell’opening night fanno registrare anche il record di 16 giocatori canadesi – il numero più alto di sempre di giocatori non americani.

Le nazioni maggiormente rappresentati tra i 108 giocatori internazionali nei roster dell’opening night sono il Canada (16 giocatori), Australia (9 giocatori), Francia (8 giocatori), Croazia (7 giocatori) e Serbia (6 giocatori). Il Canada ha visto selezionare la cifra record di 6 giocatori all’NBA Draft 2019 presentato da State Farm®, superando il precedente record di giocatori draftati non americani (5) raggiunto dalla Francia nel 2016. 

I Dallas Mavericks e i Philadelphia 76ers sono le squadre con il maggior numero di giocatori internazionali, ben sette. I Phoenix Suns e i Toronto Raptors ne hanno sei a testa, mentre i Memphis Grizzlies, gli Oklahoma City Thunder, i San Antonio Spurs, gli Utah Jazz e gli Washington Wizards ne hanno cinque a testa.

La 74esima stagione dell’NBA comincerà questa notte con una doppia diretta su TNT come parte del Kia NBA Tip-Off 2019. Nella serata inaugurale, i campioni NBA in carica dei Toronto Raptors ospiteranno i New Orleans Pelicans alle ore 2 a.m. Nella seconda partita, i Los Angeles Lakers incontreranno i LA Clippers alle ore 4.30 a.m.

In aggiunta ai 108 giocatori internazionali nei roster dell’opening night 2019-20, ci sono la cifra record di 11 giocatori internazionali provenienti da sette paesi firmati con “two-way contract”.

La cifra record di 30 ex partecipanti ai Basketball Without Borders (BWB) sono nei roster dell’opening night, superando il precedente record di 28 della scorsa stagione. Tra gli ex partecipanti ai BWB ci sono RJ Barrett (New York Knicks; Canada; BWB Global 2017), Marc Gasol (Raptors; Spagna; BWB Europe 2003) e Joel Embiid (76ers; Cameroon; BWB Africa 2011). BWB è il programma globale di sviluppo e sensibilizzazione dell’NBA e di FIBA che ha visto ben 69 ex partecipanti draftati in NBA o firmati come free agent dal 2001. 

La stagione NBA, incluse le 48 NBA Primetime Games (NBA Saturdays e NBA Sundays) e l’NBA Paris Game 2020, è in onda in esclusiva sul satellite e digitale terrestre su Sky Sport NBA e online sull’NBA League Pass.