A2 Femminile - La Scotti ha già la testa a Sassari

30.11.2020 15:47 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - La Scotti ha già la testa a Sassari

La Scotti non finisce mai di stupire. Le biancorosse hanno portato a casa la seconda vittoria consecutiva al Pala Sammontana (anche questa con una concorrente per la salvezza, Vigarano) mantenendo l'imbattibilità interna e si apprestano ora a vivere il primo, importante passaggio di questo campionato. Sabato a Sassari, infatti, una vittoria potrebbe essere quella in grado di far fare alla squadra quel salto di qualità tanto atteso da coach Alessio Cioni.

Ma, prima di guardare avanti, diamo un'occhiata ai quaranta minuti di domenica scorsa come sempre attraverso i numeri. Il primo dato che spicca è l'ormai abituale prestazione di Erin Mathias. Per la pivot americana lo score parla di 17 punti e 9 rimbalzi conditi pure da 3 assist alle compagne, numeri che la mettono appena dietro a Smalls che ha chiuso con 21 punti (57% dal campo e 50% dalla lunga) confermandosi seconda miglior marcatrice del campionato. Ormai consueta doppia/doppia per Premasunac con 13 punti e 13 rimbalzi che la confermano miglior rimbalzista in assoluto della serie A1. Sulle cifre una citazione merita infine anche la giovanissima Irene Ruffini che ha segnato cinque punti, tutti nel momento più importante della gara.

Grande festa, poi, per Ashley Ravelli che ha tagliato il traguardo delle prime cento presenze in serie A1 e che, alla fine della gara, non ha nascosto le ambizioni della squadra. "Secondo me, come società, ambiente, gruppo valiamo qualosa di più della salvezza - ha detto - penso che possiamo ambire anche ai playoff e, in quest'ottica, la partita di sabato a Sassari sarà fondamentale. Un grazie alla società che mi ha premiato per queste prime cento partite che ho giocato con le maglie di Broni, Lucca e ora Empoli. La prima fu nell'opening day di tre stagioni fa a Lucca contro la corazzata Napoli, una partita indimenticabile".

Quanto vale il quarto posto attuale della Scotti? "La classifica è bugiarda - ha risposto coach Alessio Cioni - perchè come sappiamo ci sono stati tanti rinvii però è chiaro che siamo imbattute in casa e questo ci fa piacere. A questa domanda risponderò la prossima settimana perchè Sassari ci può far capire che campionato potremo fare".