A1 F - Lucca ingrana la quarta sul parquet di Empoli

07.01.2019 13:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 108 volte
A1 F - Lucca ingrana la quarta sul parquet di Empoli

Le Mura vince e allunga la serie positiva a 4 successi. Empoli mette fisico e tenacia ma le biancorosse dominano i tabelloni e solo una serataccia ai liberi non chiude il match con anticipo sulla sirena.

La cronaca
In una palestra Lazzeri da tutto esaurito si affrontano nel secondo derby stagionale la Use Basket Empoli e la Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca.
Lucca parte subito forte con Graves e Gatti per il 0-7 dopo meno di un minuto e mezzo. Empoli prova a rispondere con Huland ma il predominio lucchese a rimbalzo è netto e a metà quarto il risultato è 4-12.
A 3 dal termine arriva la reazione delle ragazze di casa ma il parziale del quarto premia Lucca 14-17.
Nel secondo quarto la partita si fa intensa e dopo 2.37 di secondo quarto gli arbitri hanno già sanzionato 7 falli (4 Empoli 3 Lucca), il punteggio è in equilibrio con le biancorosse in divisa da trasferta che sprecano ai liberi e le padrone di casa che trovano la retina dai 6.75. A 3.56 dall'intervallo lungo è 29-31.
Il pareggio arriva coi liberi di Calamai a quota 31 ma Empoli spreca e Treffers con un canestro in contropiede dà il via ad un parziale di 0-7 che obbliga Cioni al time-out a 1.32 dal riposo.
Col coast to coast di Orazzo arriva il massimo vantaggio (31-40) prima che Madonna dalla lunetta ci metta una toppa. Ma Ravelli è ispirata e con la terza tripla del suo primo tempo fissa il punteggio di metà partita a 33-43.
L'intensità non cala alla ripresa nonostante Empoli cominci a zona. Sono proprio le padrone di casa ad iniziare meglio con un parziale di 4-0 (37-43 a 7.52) che costringe Serventi al time-out.
A rompere un digiuno di oltre 4 minuti è Vaughn (37-45) ma l'attacco lucchese colleziona troppe palle perse e Empoli ci può provare ma è imprecisa dalla distanza.
Dietro ai canestri di Vaughn arrivano quindi la tripla di Orazzo e un libero di Treffers per il nuovo +10 (41-51).
Il parziale lucchese si spinge fino al 41-55 a 1.43 da fine quarto ma Mathias con due liberi ridà fiato alla Use. Stappata la zona di coach Cioni si apre il divario (43-59). Un canestro di Narviciute fissa il punteggio di fine quarto a 45-59.
Lucca gioca con pazienza e la palla finisce con continuità nel pitturato ma non capitalizza per la pessima serata ai liberi (18 su 33) ed Empoli trova la forza per riportarsi sotto di 9 lunghezze (54-63) a 6.28 dalla sirena.
Calamai a 4.26 segna il -8 Empoli ma è l'ultimo acuto perché Graves conquista un fondamentale rimbalzo offensivo e realizza subendo il fallo. A 1.46 Lucca comanda 60-71.
Lucca vince con merito un derby intenso il tabellone è 62-76.
Il commento
A fine partita è soddisfatto coach Serventi:”E' stata la classica partita dopo la sosta natalizia, abbiamo fatto una buona gara. La tememavo molto perché secondo me Empoli è una buona squadra e non merita la classifica che ha, dispone di buone giocatrici, con buone mani capaci di fare canestro. Grandissimi i nostri tifosi che sono venuti in massa da Lucca e ci hanno sostenuto per 40 minuti. Tornando alla partita, ogni tanto ci facciamo male da soli, in altre occasioni sono state le palle perse stasera sono stati i tiri liberi, prendo comunque di buono che abbiamo vinto su campo caldo e che nel momento più delicato, quando ci hanno ripreso, siamo riusciti a chiudere il quarto +10. Anche stasera mi sento di fare i complimenti alle mie ragazze per la quarta vittoria consecutiva”.

Use Basket Rosa Scotti vs Gesam Gas & Luce Lucca  62-76 (14-17 ; 19-26 ; 12-16 ; 17-15)
Use Basket Rosa Scotti: Rosellini, Calamai 10, Madonna 4, Chiabotto ne, Pochobradska 15, Lucchesini, Francalanci ne, Manetti ne, Narviciute 5, Brunelli 6, Huland 8, Mathias 14. All. Cioni
Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca: Vaughn 19, Orazzo 9, Gatti 13, Reggiani, Ngo Ndjock 1, Graves 13, Ravelli 9, Treffers 12,  Salvestrini ne, Cibeca ne. All. Serventi