Enplein nel girone di andata per la Foxtown Cantù

13.11.2013 20:01 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Enplein nel girone di andata per la Foxtown Cantù

La Foxtown Cantù conferma la sua leadership nel girone A di eurocup sbancando il campo del Cibona Zagabria al termine di un match condotto quasi sempre al comando. Cantù inizia il match con due schiacciate di Cusin e la bomba di Jenkins che valgono il 2-7 dopo appena due minuti. Poi la penetrazione di Ragland costringe il coach dei croati Spahija a un precipitoso timeout, temendo subito per l'esito dell'incontro. I padroni di casa trovano buone cose da Saric e Rozic, i brianzoli tengono il campo con autorità e al 5' conducono 8-14. Ragland e Aradori sono spine nel fianco croato più del dirimpettaio Zizic, e Cantù allunga prima sul +10 (20 a 10), per chiudere con un vantaggio netto 16-30.

Reagisce in apertura il Cibona con un break 8-0 con Junakovic e l'ex senese Janning. La formazione di Zagabria alza l’intensità in difesa, sfrutta il blackout canturino e pareggia 32-32 al 15', per poi sorpassare con Saric. Ma la Foxtown non affonda, controlla gli avversari e nel finale con le triple di Rullo e Aradori riprendono la corsa e vanno al riposo lungo sul 42-48.

Il secondo tempo vuole il Cibona votato a un inutile inseguimento visto che Cantù trova risorse anche da Uter, Gentile e Jenkins, controbilanciando Blassingame e Planicic. La tripla di Janning mantiene i croati sul -10 (60 a 70) alla fine del terzo quarto. La pressione del Cibona è forte, ma la Foxtown segna con regolarità concedendo poco in difesa. Al 35' la schiacciata di Cusin e al bomba di Aradori valgono il +14 (67-81), ma nellas quadra di Spahija mancano le armi per l'ennesima rimonta della serata. Tocca a Ragland e Aradori fissare il punteggio finale. Fondamentale la grande e collettiva prestazione al tiro che sfiora il 50% complessivo dei brianzoli, impreziosito dal 12/24 da tre punti, così da passare a Zagabria con un netto 79-86.

CIBONA ZAGABRIA - FOXTOWN CANTU’ 79-86  (16-30, 42-48, 60-70)

CIBONA ZAGABRIA: Kus 9, Planinic 10, Blassingame 5, Saric 8, Rozic 2, Jagodik, Junakovic 11, Janning 18, Strawberry,  Zizic 16, Arapovic ne, Gabric ne. All. Spahija

FOXTOWN CANTU’: Awudu, Jones 7, Uter 7, Rullo 3, Leunen 11, Jenkins 15, Ragland 14, Aradori 20, Cusin 6, Gentile 3. All. Sacripanti.

Arbitri: Garcia Ortiz (Spa), Viator (Fra), Van Den Broeck (Bel)