Serie B - Una Bakery dalle due facce espugna il PalaBertelli

12.04.2021 14:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Una Bakery dalle due facce espugna il PalaBertelli

Con il cuore la Bakery Piacenza timbra un nuovo successo in quel di San Giorgio su Legnano. I biancorossi si sono ritrovati ad inseguire la Sangiorgese che nel primo tempo era fuggita fino al +21. Con un secondo tempo magistrale, guidati da un super Planezio (19 punti) i biancorossi sono riusciti a risalire e conquistare i 2 punti. Tra una settimana sarà tempo di big match, con Agrigento che arriverà al PalaBakery per la partita che varrà il primato in classifica del Girone B.

Inizio da dimenticare per i biancorossi che dopo due minuti di gioco sono ad inseguire sotto 7-0 con Planezio che timbra il primo sigillo in risposta. I padroni di casa non si fanno intimorire dall’avversario e continuano a macinare gioco e punti, cavalcando fino al 16-8 firmato Dieng. Bianchi incrementa con una bellissima tripla, seguito dal giovane Cassinerio, con Sacchettini unico terminale offensivo a diminuire lo svantaggio. Dopo il fischio della prima sirena i Biancorossi chiudono il primo quarto sotto di 17 punti: 34-17.

Nel secondo tempo è ancora mareggiata lombarda con il +21 che sembra spegnere la luce sul match, ma i biancorossi riaccendono la propria difesa e iniziano a macinare la rimonta. Con i colpi di Perin e Vico lo svantaggio si riduce fino al 50-38 del primo tempo.

Il secondo tempo vede la partita capovolgersi, con un terzo quarto che è solo l’antipasto degli ultimi dieci minuti. Dopo un inizio da dimenticare, i biancorossi sprigionano le loro forze e mettono a segno una rimonta davvero clamorosa. Il terzo quarto vede un match equilibrato con la Bakery ad inseguire ma con i padroni di casa attenti a non concedere e a mantenere la doppia cifra di vantaggio. Esce dal guscio il colpo segreto di Marco Perin a 2 minuti dal termine che porta il punteggio sul -9, seguito dal libero di capitan Birindelli che vale il -8 prima del rush finale: 64-56.

Czumbel scarica la tripla del -5 e Planezio lo accompagna fino al -3: la Bakery è viva e mai era stata così vicina nel punteggio. Bianchi e Dieng continuano la loro fantastica partita a suon di colpi, mantenendo San Giorgio ancora avanti prima della furia di Vico che porta i biancorossi a -1 e subito dopo a +1: in meno di un minuto Piacenza ha ribaltato una partita insidiosa. Da qui la gara è in discesa con Udom e Perin ad incrementare lo splendido lavoro eseguito. 28 punti negli ultimi 10 minuti, grande cuore e 4 uomini in doppia cifra: gli ingredienti di un’altra grande vittoria firmata Bakery Piacenza. 

Sangiorgese Basket-Bakery Piacenza 80-84 (34-17; 50-38; 64-56)

Sangiorgese Basket: Codato NE, Cassinerio 7, Bianchi 21, Dieng 18, Berra 14, Artuso 2, Pisoni, Toso NE, Dushi 2, Fragonara 2, Baggi, Bargnesi 12; All. Quilici

Bakery Basket Piacenza: Pedroni 3, Guerra NE, Perin 16, Vico 17, De Zardo NE, Planezio 19, Czumbel 5, Sacchettini 12, Birindelli 3, El Agbani NE, Udom 9; All. Campanella