Serie B - Real Sebastiani, Andrea Traini ha firmato un biennale

28.10.2020 18:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Real Sebastiani, Andrea Traini ha firmato un biennale

SSD Real Sebastiani Rieti comunica di aver sottoscritto un contratto biennale con scadenza 30 giugno 2022, col playmaker Andrea TRAINI.

LA CARRIERA

Traini è nato a Loreto il 23 agosto 1992 e cestisticamente è cresciuto a Porto Recanati nel settore giovanile della squadra locale. A 14 anni passa alla Stamura Ancona per poi trasferirsi a Pesaro dove compie l’intera trafila giovanile, vincendo anche lo scudetto Under 17 (stagione ’08/’09) battendo in semifinale la Benetton Treviso di Gentile e Zanelli e il finale la Mps Siena. Nel 2010 debutta in serie A con la Virtus Libertas Pesaro e alla prima gara segna a referto 6 punti in 10 minuti, col 100% della realizzazione. A Pesaro, Traini resta fino al 2014 per poi trasferirsi alla Givova Napoli in A2. Poi Recanati e Udine sempre in A2 e Leonessa Brescia in serie A, fino al campionato 2018/’19 che lo vede tornare in A2 indossando, stavolta, la maglia della Poderosa Montegranaro. Nell’estate del 2019 invece, approda a Torino con la Reale Mutua dove, al momento dello stop del campionato, la formazione piemontese guidava la classifica.

DICHIARAZIONI

“Ho scelto questo progetto sportivo perché lo ritengo ambizioso, solido e lungimirante. Le mie intenzioni stagionali erano quelle di restare ancora in A2, ma non ho trovato situazioni che mi dessero gli stimoli giusti: col mio procuratore abbiamo pensato di valutare anche qualcosa in B e in tanti mi consigliavano la Real Sebastiani Rieti. La categoria è relativa e quando ci sono i presupposti per fare bene e per ambire ai massimi traguardi puoi anche scegliere di compiere un passo indietro. Sono entusiasta e non vedo l’ora di rendermi utile alla causa: ritrovo molti avversari, ma anche un ex compagno di squadra, vale a dire Juan Marcos Casini col quale ho condiviso l’esperienza di Recanati”.

Andrea Traini ha scelto la maglia numero 26.