Serie B - Il Montecatiniterme riceve l'Irritec Capo d'Orlando

17.11.2019 00:29 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Il Montecatiniterme riceve l'Irritec Capo d'Orlando

La partita con la Irritec Capo d’Orlando arriva al termine di una settimana particolare, ricca di parole, buoni intenti e ottimi allenamenti, per una squadra rossoblù che vuole uscire assolutamente dalla crisi di risultati. Mai nella storia societaria era successo di partire con 7 sconfitte in apertura, e sin dal match di domenica al Palaterme (ore 18, arbitri Cattani e Rezzoagli) i ragazzi di coach Alberto Tonfoni vogliono in tutti i modi invertire la tendenza.

Il presidente Cardelli, oltre a mettere un punto fermo sulla conferma di coach Tonfoni spazzando via ogni illazione, ha tenuto a rapporto la squadra per capire i motivi che hanno portato ai risultati negativi, primo tra tutti la sconfitta senza attenuanti di San Miniato, mostrando comunque ai ragazzi la vicinanza della società e la volontà di fare quadrato. Hanno chiuso il cerchio le dichiarazioni di capitan Meini, che ha puntualizzato che “da questa situazione si esce con il lavoro settimanale. L'umiltà e la qualità del lavoro sono le uniche medicine che conosco. A questa squadra si può rimproverare tutto, ma non che non ci sia stata voglia di allenarsi o che sia mancato l’impegno nel farlo quotidianamente. Sicuramente, visto che fino ad ora non abbiamo prodotto risultati, dovremo aumentare la qualità del lavoro per acquisire le sicurezze necessarie ad imporsi in partita". La Irritec ha 8 punti in classifica, ha vinto 4 scontri diretti per la salvezza ma ha perso nettamente con le squadre di fascia alta. Sulla carta, sembrerebbe la partita ideale per strappare la prima vittoria stagionale, ma in casa termale tutti sono consapevoli che il primo problema sarà giocare con la testa non condizionata dalle sconfitte, a prescindere dall’avversario.

A complicare il quadro ci sono gli infortuni di Andrea Tommei e Paolo Zanini, entrambi usciti malconci domenica scorsa per problemi alla caviglia. Lo staff medico rossoblù sta facendo il possibile e l’impossibile perché almeno Tommei possa essere recuperabile, mentre per Zanini se ne riparla tra un paio di settimane.

La gara di domenica verrà trasmessa in diretta streaming su LNP Channel, il canale Youtube della Lega Nazionale Pallacanestro