Serie B - Alessandro Fantozzi è il nuovo capo allenatore della BPC Virtus Cassino

04.12.2019 19:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Alessandro Fantozzi è il nuovo capo allenatore della BPC Virtus Cassino

La BPC Virtus Cassino comunica di aver affidato l’incarico di capo allenatore della prima squadra a coach Alessandro Fantozzi, lo scorso anno head coach della Janus Basket Fabriano.
Il coach classe ’61 nativo di Livorno, ha iniziato la sua carriera da allenatore al Basket Cecina nella stagione 2007-2008. Nel 2009-2010 diventa capo allenatore in serie C dilettanti alla Cestistica Gioiese per poi passare nel biennio 2010-2012 alla Viola Reggio Calabria.
Nel 2013-2014 si trasferisce in serie B a Martina Franca, per poi passare ad anno in corso a Monsummano.
Nel 2015-2016 è all’Ambrosia Bisceglie, con il centro cassinate Alessandro Cecchetti, che ritroverà in questa sua nuova avventura.
Nel 2017-18 è invece a Fabriano in serie B, subentrando a tre giornate dal termine della regular season, all’esonerato coach Daniele Aniello, ed ottiene la permanenza nel campionato cadetto passando dai play-out.
Nel 2018-19 viene confermato come capo allenatore della società cartaia, e guida la formazione marchigiana al terzo posto in regular season e ai playoff promozione, cosa che non accadeva nell’ambiente cestistico fabrianese da circa 15 anni. Termina la stagione con la sconfitta nei quarti di finale contro Napoli ed il suo rapporto con i bianco-blu, quindi, giunge al capolinea.
Nel 2019-20, dunque, l’approdo nella compagine del patron Manzari, subentrando questa volta allo storico coach cassinate, Luca Vettese, con l’obiettivo di sovvertire uno score negativo di 1 vittoria e 10 sconfitte.
Arriva all’ombra dell’abbazia una figura sicuramente rilevante della pallacanestro italiana, un allenatore dal grande carisma e dalla eccellente preparazione, ma certamente un ex giocatore dall’invidiabile carriera, potendo vantare nel suo palmarès una Coppa Korać con la maglia della Virtus Roma, 2 campionati di Lega Due vinti con la maglia della Libertas Livorno e una medaglia d’argento agli europei FIBA EuroBasket Italia ’91.
La società intende augurare al neo coach cassinate un buon lavoro, con l’obiettivo di rinvigorire l’ambiente rossoblù.